• Sab. Ott 16th, 2021

VNE

online 24 ore su 24

A CASA NOSTRA: sabato 18 il primo dei 4 appuntamenti al Teatro Metropolitano Astra

DiRedazione

Set 17, 2021

Dopo gli appuntamenti estivi, in attesa della nuova stagione, riprendono gli eventi anche presso il Teatro Metropolitano Astra. Si terranno quindi con quattro appuntamenti del progetto “A Casa Nostra” e aperti al pubblico.

A Casa Nostra è un progetto di residenze teatrali realizzato dalla Fondazione Teatro Comunale Città di Vicenza, in collaborazione con Arteven – Circuito Multidisciplinare Regionale e con il Teatro Stabile del Veneto, sostenuto e finanziato dalla Regione del Veneto, per “rimettere in moto” il sistema dello spettacolo dal vivo in tutto il territorio regionale dopo la chiusura forzata dei teatri nei mesi dell’emergenza sanitaria (Per conoscere meglio il progetto la pagina ufficiale è: https://www.tcvi.it/it/a-casa-nostra/progetto/).

Il progetto è rivolto a compagnie venete attive nella Regione da almeno 3 anni, chiamate ad operare nei teatri comunali con delle residenze artistiche, un periodo di permanenza di qualche settimana per realizzare nuovi lavori, con particolare attenzione alla creazione generata dalla situazione di pandemia, ma anche per proporre dei titoli del loro repertorio e favorire occasioni di ospitalità per altre compagnie.

Il Teatro Metropolitano Astra è una delle otto realtà teatrali venete che hanno partecipato a questa sperimentazione; dalla collaborazione di Theama Teatro sono nati 4 appuntamenti.

Il primo spettacolo sarà sabato 18 settembre, ore 21.00 e si intitolerà “LA MUGER DELL’OTTOMAN”; seguirà un seminario teatrale intitolato “LA PRESENZA DELL’ASSENZA” domenica 19 settembre dalle 10.00 alle 18.00.

Infine, sabato 25 settembre alle ore 21 e domenica 26 alle ore 17 sarà possibile assistere allo spettacolo “UN PACCHETTO DI GAULOISES” dedicato alla vita e alle opere di Guido Morselli.

Ingresso spettacoli € 5,00; la biglietteria sarà aperta in Teatro un’ora prima dell’inizio dell’evento.

“Il tempo che stiamo attraversando richiede alla cultura di reinventarsi e di trovare nuove forme di produzione e di incontro. Grazie a questo progetto di residenze artistiche il rapporto dell’arte teatrale con il territorio si sviluppa in una direzione nuova, di cui questi spettacoli sono il frutto. Ringrazio quindi Arteven e Theama Teatro per aver coinvolto e reso attivo il nostro teatro in questa esperienza, come opportunità per la cittadinanza” così Chiara Polita, Assessore a Cultura ed Eventi.

L’accesso agli spazi avverrà secondo protocollo anti-contagio COVID 19 con obbligo di possesso di CERTIFICAZIONE VERDE COVID 19 (GREEN PASS) come da Decreto Legge 23 luglio 2021, n. 105. Sono esonerati i soggetti esclusi per etá dalla campagna vaccinale (fino a 12 anni) ed i soggetti esenti sulla base di idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri del Ministero della Salute.

Per informazioni: 0421 330836 o astra@sandonadipiave.net

Redazione

Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi