• Mar. Feb 27th, 2024

Voce del NordEst

Il web magazine online 24/7

A Not&Sapori si celebra D’Annunzio – venerdì 22 settembre a Polcenigo

DiRedazione

Set 19, 2023

NOT&SAPORI 2023
IL BAROCCO NEL PIATTO
Al via il 22 settembre il primo evento della rassegna che coniuga letteratura, musica ed enogastronomia, organizzata da Barocco Europeo in collaborazione con Assocuochi Portus
Naonis. Il programma di questo primo appuntamento è dedicato a Gabriele D’Annunzio nel 160° anniversario della nascita.

Venerdì 22 settembre alle 18,30 appuntamento a Palazzo Scolari di Polcenigo (PN) per il primo dei tre appuntamenti di “Not&Sapori – Il Barocco nel Piatto”, la rassegna che crea una connessione tra opere letterarie, musica e gastronomia con degustazioni dei vini delle cantine del territorio e di antichi piatti rielaborati dagli chef di Assocuochi Portus Naonis.
Protagonista della serata sarà Gabriele D’Annunzio di cui si celebra il 160° anniversario della nascita.
Artista controverso a cui si guarda spesso con diffidenza e pregiudizio, considerandolo solo il nazionalista, il guerrafondaio, il decadente, dimenticando che fu soprattutto uno scrittore, un poeta, innovatore e libertario.
L’attore Manuel Buttus leggerà alcuni estratti dalla raccolta di liriche Alcyone intercalati da pagine del repertorio per chitarra eseguite da Simone Blasizza che comprendono musiche di Isaac Albéniz, Johann Sebastian Bach, Agustín Barrios e Fernando Sor.
Tema gastronomico della serata è “I Primi”.
Questa nuova edizione della rassegna Not&Sapori – Il Barocco nel piatto, che si colloca all’interno del Festival MusicAntica – Baroque Stories con il contributo del Ministero della Cultura, della Regione Friuli Venezia Giulia e della Fondazione Friuli, proseguirà il 29 settembre con un evento dedicato a Italo Calvino e si concluderà venerdì 6 ottobre con un omaggio a Marguerite Yourcenar.
I posti disponibili saranno solo 50. I biglietti si possono prenotare su info@barocco-europeo oppure acquistare in loco la sera dell’evento.

Manuel Buttus
Attore, autore e regista della Compagnia del Teatrino del Rifo fondata nel 1991. Ha maturato una pluriennale esperienza di pedagogia teatrale, dirigendo stage rivolti ad adulti e ragazzi, laboratori per gli studenti.
Assieme all’impegno nella produzione di spettacoli per il pubblico adulto e alle collaborazioni per radio, tv e cinema, lavora da anni con il CSS Teatro Stabile di Innovazione del FVG.
Simone Blasizza
Nato a Udine nel 2004, ha iniziato lo studio della chitarra classica a 8 anni nella scuola di Musica
dell’Associazione Culturale Musicale “Euritmia” sotto la guida di Matteo Beltrame.
Dal 2015 è iscritto al Conservatorio “J.Tomadini” di Udine nella classe del maestro Stefano Viola.
Vincitore di numerosi concorsi tra i quali si segnalano il Concorso Internazionale Giovani Musicisti, premio “Antonio Salieri” di Legnago (VR) 1° premio nel 2016; il Concorso Internazionale Giovani Musicisti, Diapason d’Oro” di Pordenone 1° premio assoluto nel 2017; il Concorso di Esecuzione musicale “Incontriamoci tra le note” di Treviso, 1° premio nel 2018; il Concorso Internazionale di chitarra classica di Gemona del Friuli, premio speciale per il chitarrista di età inferiore ai 21 anni, miglior classificato nel 2021.
Nel 2021 ha ha completato gli studi pre-accademici superando l’esame di fine terzo livello con una valutazione di 10 e lode.
Suona con uno strumento realizzato dal Maestro liutaio Marco Maguolo.

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE