• Dom. Mag 26th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

Amici della Musica di Padova – il 10 novembre 2023 all’ Auditorium Pollini, E. DINDO con P. DE MARIA

DiRedazione

Nov 3, 2023

67a STAGIONE CONCERTISTICA AMICI DELLA MUSICA DI PADOVA

Venerdì 10 Novembre 2023, ore 20.15, Auditorium C. Pollini, Padova

Enrico Dindo violoncello

Pietro De Maria pianoforte

musiche di A. Zemlinsky, E.Dohnányi, G. F.Malipiero,N. Myaskovsky

Venerdì 10 Novembre 2023, ore 20.15, all’Auditorium Pollini, per la 67a Stagione Concertistica degli Amici della Musica di Padova, concerto dedicato alle sonate per violoncello e pianoforte fra fine Ottocento e metà Novecento, con due fra i più noti e affermati musicisti italiani: Enrico Dindo al violoncello e Pietro de Maria al pianoforte.Entrambi i musicisti possono vantare premi conseguiti in prestigiosi concorsi e un’intensa attività concertistica a livello internazionale; entrambi svolgono anche attività accademica in varie sedi, tra le quali l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

Di Enrico Dindo Mstislav Rostropovich disse: “… è un violoncellista di straordinarie qualità, artista compiuto e musicista formato, possiede un suono eccezionale che fluisce come una splendida voce italiana”. Creatore e Direttore stabile dell’Orchestra da camera “I Solisti di Pavia”, è docente presso il Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano, presso la Pavia Cello Academy ed ai corsi estivi dell’Accademia T. Varga di Sion. Dal 2013 è accademico di Santa Cecilia. Dal gennaio 2022 è stato nominato Direttore Artistico dell’Accademia Filarmonica Romana.Pietro De Maria può vantare un vasto repertorio, che spazia da Bach a Ligeti. E’ il primo pianista italiano ad aver eseguito pubblicamente l’integrale delle opere di Chopin, e nel 2010, anno del bicentenario della nascita del compositore polacco è stato invitato a suonare Chopin nelle più importanti sedi internazionali, come Berlino, Parigi, Varsavia, Zurigo, Roma, Pechino e Singapore. L’integrale è stata registrata per la DECCA e ha ricevuto importanti riconoscimenti dalla critica internazionale, tra cui le 5 stelle di Diapason, di International Piano e di Amadeus. De Maria insegna anche al Mozarteum di Salisburgo.Il programma del concerto presenta autori di non comune ascolto. Una sonata del compositore austriaco Zemlinsky e una dell’ungherese Dohnányi, entrambe di fine ‘800, contraddistinte da una comune ispirazione brahmsiana, alle quali faranno seguito due composizioni degli anni ‘40 del novecento, Sonatina di Malipiero (1942) e la Sonata n. 2 op. 81 di Mjaskovskij (1949), che contiene tra le pagine più belle scritte dal compositore durante il periodo sovietico.Le attività degli Amici della Musica di Padova sono realizzate con il concorso del Ministero della Cultura, il patrocinio del Comune di Padova, il contributo del Comune di Padova – Assessorato alla Cultura, della Regione Veneto e della Carraro SpA.Gli Amici della Musica fanno parte di AGIS Triveneto, AIAM (Associazione Italiana Attività Musicali), AMUR (Associazioni Musicali in Rete), CIDIM (Comitato Nazionale Italiano Musica), REMA (Early Music in Europe).

Biglietti:

Studenti e giovani (35 anni) € 8, Studenti UniPd e Conservatorio Pollini di Padova €5

Ridotti (65 anni) € 22Interi € 27

I biglietti sono in vendita su 2tickets.it, da Gabbia Dischi (via Dante 8, PD, da 5 giorni prima di ogni concerto e fino alle ore 18.30 del giorno stesso) e al botteghino dell’Auditorium Pollini la sera del concerto dalle 19.30.

Per info: www.amicimusicapadova.org – info@amicimusicapadova.org

Tel. ‪049 8756763‬

Per il calendario completo della stagione:https://www.amicimusicapadova.org/media/filer_public/a5/7e/a57e7377-f05e-4e80-a115-15f74117ab26/adm-2023-libretto-web.pdf

Per Dindo foto@F.Farassino

Per De Maria foto © L. Ferri

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE