• Dom. Lug 14th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

Amici della Musica di Padova – il 15 aprile all’ Auditorium C. Pollini il TRIO ATOS

DiRedazione

Apr 12, 2024

67a STAGIONE CONCERTISTICA AMICI DELLA MUSICA DI PADOVA

Lunedì 15 aprile 2024, ore 20.15 – Auditorium C. Pollini, Padova

Trio Atos

Annette von Hehn, violino
Stefan Heinemeyer, violoncello
Thomas Hoppe, pianoforte

Musiche di Robert Schumann e Johannes Brahms


Lunedì 15 aprile 2024, alle ore 20.15, all’Auditorium Pollini di Padova, concerto di chiusura della 67a Stagione degli Amici della Musica di Padova con il TRIO ATOS, che conclude il progetto triennale dedicato all’integrale del Trii di Mendelssohn, Schumann, Brahms.Viene quindi portato a termine un progetto che il Trio stesso ha definito “una sfida e una gioia al tempo stesso”, per il fatto di poter eseguire i trii di “compositori che furono legati da tanti filoni di vita musicale e umana”.

Il TRIO ATOS, fondato nel 2003, è oggi una delle formazioni tedesche più apprezzate dalle grandi stagioni concertistiche di tutto il mondo. Definito “tre voci, ma un unico suono” (Detroit Free Press) per la perfetta unità di fraseggio, suono, sentimento e interpretazione., il Trio incontra ovunque l’entusiasmo del pubblico e riscuote giudizi superlativi dai critici. Moltissimi i riconoscimenti ottenuti, a partire dal 2007 quando ha ricevuto il “Kalichstein-Laredo-Robinson International Trio Award”, il più famoso premio americano per la categoria Trio con pianoforte. In Europa, il Trio Atos ha vinto il primo premio al Concorso Schubert di Graz nel 2006 e nel 2007 al Concorso Internazionale di Melbourne. E’ stato anche premiato con il New Generation Artists Award della BBC e il Borletti- Buitoni Award. Molto ricca la discografia del Trio, con opere di Beethoven, Brahms, Schumann, Leon Kirchner e Heinrich von Herzogenberg.

Nell’ambito del progetto “Rhapsody in School”, lanciato dal pianista Lars Vogt, il trio ATOS si reca regolarmente nelle scuole tedesche per trasmettere alle nuove generazioni un’immagine vitale della musica classica e degli artisti che la eseguono. In programma il Trio op. 80 di Schumann, uno dei trii preferiti dalla moglie Clara, e il Trio op. 110, una delle opere meno eseguite del compositore, ma sicuramente tra le migliori dell’ultimo Schumann. Terzo pezzo in programma il Trio op. 87 di Brahms, scritto dal compositore al culmine della sua maestria.Prova aperta all’Auditorium Pollini alle ore 10.30.


Le attività degli Amici della Musica di Padova sono realizzate con il concorso del Ministero della Cultura, il patrocinio del Comune di Padova, il contributo del Comune di Padova – Assessorato alla Cultura, della Regione Veneto e della Carraro SpA.Gli Amici della Musica fanno parte di AGIS Triveneto, AIAM (Associazione Italiana Attività Musicali), AMUR (Associazioni Musicali in Rete), CIDIM (Comitato Nazionale Italiano Musica), REMA (Early Music in Europe).


Biglietti:

Studenti e giovani (35 anni) € 8, Studenti UniPd e Conservatorio Pollini di Padova €5

Ridotti (65 anni) € 22, Interi € 27

I biglietti sono in vendita su 2tickets.it, da Gabbia Dischi (via Dante 8, PD, da 5 giorni prima di ogni concerto e fino alle ore 18.30 del giorno stesso) e al botteghino dell’Auditorium Pollini la sera del concerto dalle 19.30.

Per info: www.amicimusicapadova.orginfo@amicimusicapadova.orgTel. 049 8756763

foto © F.Jerke

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE