• Gio. Lug 18th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

Autorità Urbana ‘Basso Piave Urbano’ – il 23 marzo la firma del Protocollo d’intesa

DiRedazione

Mar 3, 2023

Si è tenuta ieri in municipio a San Donà di Piave la riunione propedeutica alla firma del Protocollo d’intesa in programma il 23 marzo prossimo che sancirà la concreta nascita dell’Autorità Urbana ‘Basso Piave Urbano’ di cui San Donà è ente capofila.
Oltra a San Donà i comuni coinvolti sono Cavallino-Treporti, Ceggia, Eraclea, Fossalta di Piave, Jesolo, Meolo, Musile di Piave, Noventa di Piave, Torre di Mosto e Quarto d’Altino per un’area di 370 km quadrati con oltre 124mila abitanti.
“L’Autorità Urbana Basso Piave Urbano sarà destinataria di circa 15 milioni di euro di fondi europei FESR che andranno a finanziare specifici progetti che riguarderanno la digitalizzazione, il miglioramento della competitività delle imprese, la sostenibilità ambientale, la mobilità, l’inclusione sociale e lo sviluppo integrato in accordo coi piani regionali – spiega il sindaco di San Donà Andrea Cereser – Infatti proprio per questo, oltre agli enti locali, della partita fanno parte anche tutti gli altri importanti attori del nostro territorio come l’Ulss 4, Atvo, Ater, Ipab, le parti sociali e le associazioni di categoria e quelle di tutela ambientale. Ragionando come un’unica area e in maniera sinergica tra operatori pubblici e privati, dopo sarà più semplice attuare quelle politiche di sviluppo sostenibile necessarie al nostro territorio che è fragile, complesso e ricco allo stesso tempo».

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE