• Dom. Mag 26th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

CAGLIARI vs UDINESE : 0-0 – Le pagelle di STERA

DiStera

Set 17, 2023

LE PAGELLE DI STERA

CAGLIARI vs UDINESE : 0 – 0

17/09/2023

SILVESTRI: 6

Ex di turno tra i bianconeri, in terra sarda ha giocato nella stagione 2013-14 in prestito dal Chievo. Appare distratto in apertura, ma si riscatta garantendo la sua solita qualità al servizio dei compagni.  

C A U T O

PEREZ: 6,5

Un cliente ostico per i rossoblù. Non si risparmia e ci rimette anche fisicamente, ma non molla mai!

B A R R I E R A

BIJOL: 6,5

Attento, preciso e disciplinato. Cosa chiedere di più ad un centrale di difesa!?

P E R E N T O R I O

KABASELE: 6

Nei 35 minuti in campo garantisce sufficiente copertura sulla fascia di pertinenza, senza sbavature. Esce per infortunio, al suo posto Ebosse.

O R D I N A T O 

EBOSELE: 6

Buoni gli strappi in attacco, con buone soluzioni e troppa sfortuna, ma nulla di trascendentale. Pecca in copertura, ma non demerita. Esce per Ferreira.

S V O L A Z Z A N T E

SAMARDZIC: 5,5

Non convince. Se lui doveva essere il fuoriclasse su cui costruire la squadra, o ci siamo sbagliati noi ad illuderci, o si è sbagliatala la società a crederci.

S V I G O R I T O

WALACE: 5

Da una sua amnesia palla al piede nasce un occasione per Luvumbo che solo il palo, la fortuna e Silvestri salvano dalla rete. Per il resto il solito lento e prevedibile giro palla ininfluente.

P R E S A G I B I L E

LOVRIC: 5,5

Gioca, poco, nascosto tra le fila dei centrocampisti. Pochi spunti e scarsa mobilità rispetto al suo solito, Esce per Payero.

O  T T E N E B R A T O

KAMARA: 6,5

Non dispiace il francese (ivoriano) che si fa rispettare e trovare pronto sula fascia di competenza.

S A L D O

THAUVIN: 6

Si impegna molto tra le linee ma non riesce a trovare spazi tra le fila rossoblù. Esce per Pereyra.

I N T E N T O

LUCCA: 6

Fa fatica a trovare palloni giocabili ma è sempre preciso palla al piede. Radunovic gli nega la gioia della rete!

P R O G R E S S I V O

———–

EBOSSE : s.v

Rileva l’infortunato Kabasele. Quindici minuti quindici in campo e si infortuna lasciando il posto a Guessand.

GUESSAND : 5

Entra al posto di Ebosse e denota alcune lacune non piacevoli.

PAYERO : s.v.

Subentra a Lovric per il suo esordio in Serie A. Wanda Nara sarà contenta.

FERREIRA : s.v.

Da il cambio a Ebosele.

PEREYRA : s.v.

Quinto cambio per Thauvin per il suo rientro nei ranghi.

IL MISTER: 5

Unico cambio dalla partita contro il Frosinone tra i quinti, Ebosele preferito a Ferreira. La panchina scotta, a Udine girano voci di possibile esonero. La squadra appare senza identità, poca fantasia e zero intuizioni. Se non raddrizza la situazione credo la sua avventura a Udine sia ai titoli di coda. Unica scusante la scellerata scelta di incentrare la preparazione su Beto e cederlo a fine mercato!!!

I M P A C C I A T O

CITAZIONE SPECIALE DI OGGI

Infortuni : 4

Un infortunato che viene sostituito da un appena guarito che si infortuna a sua volta! Non è una filastrocca, ma semmai una situazione preoccupante! Di chi le responsabilità… ?

______________

LA PARTITA:

Due squadre che vogliono arrivare ai tre punti, che ancora mancano in questa stagione. Molti gli assenti da entrambe le parti, pesano tra i friulani le assenze di Deulofeu, Masina e Vivaldo, con Pafundi non pienamente recuperato e Pereyra appena rientrato in rosa da svincolato. Gli ex Scuffet e Jankto sono in panchina tra i sardi. Arbitra Doveri, coadiuvato da Dei Giudici e Di Monte, quarto uomo Tremolada, al VAR Maggioni e Di Paolo.

STATISTICHE:

Le ultime 5 sfide vedono 3V Friulane, un pareggio e una vittoria per i sardi. Stesse reti fatte (una) e subite (quattro) nelle prime tre giornate di Serie A. Di fatto le due squadre che hanno segnato di meno in questo inizio di torneo, Friulani però avanti di un punto in classifica, due punti contro uno dei rossoblù. Il primo novembre le due squadre si incontreranno in terra friulana per i sedicesimi di Coppa Italia.  

SINTESI: Il caldo come unica scusante….

Clima ottimale in terra sarda per il lunch match (scelta davvero discutibile) con le due formazioni in divisa ufficiale. Ebosele al 1^ minuto prova la conclusione, palla che finisce in rimessa laterale per una strana deviazione. Fase di studio in questi primi 5 minuti, le squadre sono compatte, non ci sono spazi per agire.  Bravo Lucca a lanciare a Thauvin che viene chiuso in corner al momento della conclusione all’8^. Risponde Luvumbo dalla parte opposta al 9^, chiuso in corner anche lui da Kabasele. Ancora Cagliari al 10^, su cross di Zappa, Deiola di testa manda la sfera a fare la barba al palo destro di Silvestri. Apparso comunque insicuro in questi primi minuti il #1 bianconero. Soccorso in campo Perez al 14^ per un taglio sul volto, gioco fermo per alcuni minuti. Corner di Lovric al 18^, di testa Perez manda a lato. Bravo Ebosele ad insistere nel saltare Augello conquistando spazio in area, bravo anche Radunovic a chiudere la porta al cross del #2 bianconero al 20^. Cooling break al 23^. Zappa al volo al 29^, pallone che viene respinto da Kabasele. Lovric in fuorigioco su lancio di Samardzic colpisce male cercando il colpo sotto al 30^, facile presa di Radunovic. Squadre che giocano con schemi a specchio, situazione che finisce per limitare gli spazi e le palle giocabili per i giocatori più avanzati, di fatto poco serviti e lontani dalla zona nevralgica del gioco. Al 35^ resta a terra Kabasele che chiede il cambio. Si scalda Ebosse. Lascia il campo il Belga di origini congolesi al 37^, al suo posto dentro Ebosse, al suo esordio stagionale. Su cross di Kamara, Lucca di testa ostacolato dal marcatore manda a lato al 40^. Pericoloso il Cagliari prima con Luvumbo chiuso dalla difesa, poi su erroraccio di Walace il #77 rossoblù manda la palla a schiantarsi sul palo per finire fortunosamente tra le braccia di Silvestri. Di testa su corner, Dossena svetta e colpisce di testa mandando di poco alto al 45^. Cinque i minuti di recupero. Luvumbo si invola sulla fascia destra saltando facile Ebosse e crossa per Deiola che di testa manda alto al 46^. Resta a terra Ebosse, serve l’intervento dei sanitari bianconeri! Cagliari che spinge forte in questi ultimi minuti del primo tempo. Thauvin salta due uomini in area e manda la palla a lato colpendo non bene di sinistro al 51^. Finisce a reti bianche la prima frazione di gioco. Non ce la fa Ebosse, al rientro dagli spogliatoi dentro Guessand. Subito Luvumbo che impegna Silvestri al 3^ del secondo tempo. Deiola al 50^ manda di nuovo a lato di testa! Ebosele prova un eurogol al 55^, palla alta sulla traversa dal suo piede sinistro. Ranieri fa il primo cambio dopo il giallo a Luvumbo, entra Shomurodov per Pavoletti al 59^. Bravo Thauvin e fare un assist a Perez al 61^, salvifico Dossena che salva in corner. Perde palla Guessand al 64^, ne approfitta Shomurodov che serve Luvumbo, anticipato da Bijol. Entra Azzi al 66^. Deiola al 66^ spreca da ottima posizione mandando di poco a lato. Lucca al cross chiuso dalla difesa, corner per i bianconeri al 68^. Secondo cooling break della partita al 68^. Payero e Ferreira pronti ad entrare. Al 71^ danno il cambio a Lovric ed Ebosele. Lucca sfiora il vantaggio al 79^, salva Radunovic. Cagliari che mette forze fresche in campo, dentro Di Pardo, Nandez e Obert. Pereyra torna in campo all’81^, fuori Thauvin. Azzi al 87′ prova una conclusione dalla distanza, palla abbondantemente a lato. Rischia un retropassaggio Wieteska che Pereyra intuisce e per pochi centimetri non riesce ad anticipare Radunovic in uscita al 90^. Saranno sei i minuti di recupero. Occasione per Nandez, Silvestri bene sulla traiettoria al 93^. Rosso per Wieteska al 94^, secondo giallo per il polacco per aver bloccato una ripartenza di Lucca. Finisce a reti inviolate la sfida all’Unipol Domus di Cagliari.  

ANALISI: Una domenica pomeriggio sprecata…

Ritmi da calcio amatoriale nel primo tempo. Possesso palla ininfluente e scarsa profondità nel gioco delle due squadre. Lovric e Samardzic quasi inesistenti in campo, Walace con le solite amnesie palla ai piedi. Nella seconda frazione cambiano poco le cose, con gli innesti che danno freschezza ma nessun miglioramento qualitativo. Sterili gli attaccanti, stanca la manovra, brutta la partita! Contro la Fiorentina domenica al Friuli sarà svolta o rivolta!?

CAGLIARI : RADUNOVIC 6.5, WIETESKA 6, DOSSENA 6, CHATZIDIAKOS 5.5 (OBERT6 ), ZAPPA 5.5 (NANDEZ 6), DEIOLA 5, PRATI 6 (DI PARDO 6), MAKOUMBOU 6.5,  AUGELLO 6 (AZZI 5.5), PAVOLETTI 5.5 (SHOMURODOV 6), LUVUMBO 6

Di Stera

Stefano SERAFINI, alias STERA, direttore di VOCEDELNORDEST.IT email : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE