• Dom. Lug 14th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

“Cisco… il Combat Folk Torna a Casa”

DiSebastiano Accolla

Mar 25, 2024

Palmariva,
Fossalta di Portogruaro
Ore 18.30 esatte…un inusuale pomeriggio
Live in una delle poche discoteche “storiche” rimaste al confine tra Friuli e Veneto

Stefano “Cisco” Belotti, storico frontman degli emiliani Modena City Ramblers, simbolo assoluto del “Combat Folk”, celebra il trentennale del primo omonimo disco della band. Una scaletta speciale e una formazione speciale con componenti della Grande Famiglia!

Fu la “Helter Skelter” che pubblicò proprio nel marzo del 1994, il primo lavoro di una band fino ad allora praticamente sconosciuta.
Il disco di chiamava “Riportando Tutto A Casa”, la band “Modena City Ramblers” un ensemble di amici delle province di Modena e Reggio Emilia.

Folk tradizionale irlandese ed emiliano, influenze dylaniane miste al “combat punk” tipico dei Clash. Ma la vera ispirazione la devono ai loro tanto amati Pogues, quelli di Shane McGowan, recentemente scomparso, omaggiato proprio durante il bis finale.

Il concerto sin dall’inizio è uno scorrere di brani tratti proprio dall’album d’esordio.
Sul palco con Cisco ci sono i compagni dell’epoca:
Arcangelo “Kaba” Cavazzuti alla Batteria, Luciano Gaetani al Bouzouki, Marco Michelini al Violino, Bruno Bonarrigo Basso, insieme ai più giovani Massimiliano Frignani alle chitarre e ed Enrico Pasini alla Tromba e Fisarmonica.

Una buona metà dei primi “Modena” insieme a due giovani e bravi musicisti.

In un giorno di pioggia ,Tant par tachèr, Quarant’anni, Delinqueint ed Mòdna
Morte di un poeta …
Il bicchiere dell’addio, Canto di Natale
The Great song of Indifference (cover però in modenese del grande Geldof)
Ed ancora le canzoni sino al 1996, come la bellissima Ebano.

Un’ora e cinquanta di concerto che si chiude tra gli applausi di un pubblico fatto anche di famiglie con l’acclamato bis.
Contessa, l’omaggio dovuto con un brano Irish dedicato a Shane McGowane e come sempre a chiudere i concerti di Cisco Ninnananna, che tra l’altro chiude proprio il citato album d’esordio.
Bel concerto pomeridiano.

Da scoltare…da vedere. “Folk” Never Die !!!

Sebastiano “Seba” Accolla

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE