• Dom. Mar 3rd, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

Confagricoltura Fvg e Adsi Fvg: coltiviamo anche la cultura in occasione della Festa dell’Agricoltura

DiRedazione

Nov 10, 2023

Coltiviamo anche la cultura in occasione della Festa dell’Agricoltura

Confagricoltura e Associazione Dimore Storiche insieme per la promozione del bello e del buono dei nostri territori. Domenica 12 dicembre

Anche quest’anno, Confagricoltura ha invitato l’Associazione Dimore Storiche Italiane (Adsi) a celebrare insieme la Festa dell’Agricoltura / Coltiviamo la Cultura, che si terrà domenica 12 novembre 2023 in occasione della Giornata Nazionale dell’Agricoltura. L’iniziativa intende supportare, da un lato, le imprese agricole territoriali attraverso la vendita dei loro prodotti e, dall’altro, creare un’occasione di visibilità e promozione delle Dimore Storiche e delle loro attività interne. Il ruolo delle Dimore Storiche sarà quello di ospitare nei propri spazi gli stand delle aziende agricole locali aderenti a Confagricoltura sviluppando nuove sinergie tra le realtà rurali e le tante prestigiose dimore storiche che costituiscono un patrimonio turistico di rara bellezza e il perno di un’economia circolare per i borghi su cui insistono. Oltre un quarto di esse, infatti, sono situate in piccoli e piccolissimi comuni e rappresentano un vero e proprio motore trainante per il settore turistico, generando opportunità di sviluppo per una vasta gamma di servizi correlati, tra cui accoglienza, ristorazione, commercio, tour guidati e attività ricreative locali. A dimostrazione del nesso tra patrimonio culturale e produzione agricola basti pensare che il 34% delle aziende vitivinicole italiane afferisce a una dimora storica. 

A questa II Edizione aderiscono 13 dimore storiche e oltre 40 aziende agricole in 8 regioni: Friuli VG, Veneto, Piemonte, Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Calabria e Sicilia.

Per quanto riguarda il Friuli VG, con workshop, degustazioni, musica ed esposizioni di molti prodotti agricoli locali (olio, vino, ortaggi, formaggi e latticini, funghi, cereali, farine), partecipano all’iniziativa: 

la seicentesca Villa Pace di Tapogliano (Via XXIV Maggio, 1); Villa Vitas di Strassoldo di Cervignano del Friuli (Via San Marco, 5 in foto di copertina di G. Scognamiglio); Villa del Torso Paulone di Brazzacco (Strada del Bosco, 16) e la seicentesca Casa Antica Foffani di Clauiano (Piazza Giulia) dove, tra l’altro, alle ore 17,30, con la sua inconfondibile voce, Barbara Errico interpreterà alcune famose canzoni di Lelio Luttazzi intercalate dai grandi classici del jazz, con l’accompagnamento di Mauro Costantini al pianoforte.

La manifestazione si inserisce all’interno degli eventi organizzati in occasione di “Cantine aperte a San Martino” promossi dal Movimento Turismo Vino.  

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE