• Ven. Giu 14th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

Grandi numeri e grande stile per il Maggio Rodigino!

DiRedazione

Mag 19, 2024

Un’altra settimana di musical, concerti e eventi all’insegna della parità di genere e la peer socialization

ROVIGO – Il Maggio Rodigino 2024 continua a incantare le piazze, le vie attraverso connessioni culturali e di alto respiro sociale. Il concerto An Die Musik ha aperto e chiuso la settimana con l’evento del 19 maggio insieme al Team degli Arpisti. Grande successo e trionfo Sabato 18 Maggio per Barbara Cola in Piazza Vittorio Emanuele II insieme alla Venezze Pop Orchestra con un intervento importante sul rapporto tra parità e violenza di genere da parte del Centro Antiviolenza di Rovigo. Speciale anche il musical The Greatest Showman”  a cura dell’Ass.ne “Smile Africa” con il Dipartimento di Musica Applicata alle Immagini del Conservatorio “F. Venezze”. La settimana ha poi attraversato a più riprese la Gender Equality grazie alla mostra GenderSound fino alla collettiva di pittura e fotografia dedicata all’arte femminile “I colori delle donne – la donna abitata”, oltre che il convegno “Storie nemiche” in merito a fatti di cronaca e analisi dei fenomeni sociali relativi alla violenza sulle donne. Grande successo per la Dixieland Venezze Band, come anche per “Il viaggio lungo l’Adigetto” a cura dell’associazione “Teradamar”. Partecipazione e unione anche per la passeggiata urbana  Dog & the city: Quando un legame va oltre la specie a cura della “Lega Nazionale per la difesa del cane & Ass.ne Plastic Free”.

Ed ecco il via a un’altra settimana del festival dei festival con eventi e ospiti di rilievo.

Dal 24 al 25 maggio la mostra “Ho chiuso gli occhi per vedere” a cura della Cooperativa Sociale Onlus “Ugualidiversamente” presso la Sala Gran Guardia dalle 09:00 alle 12:00 e dalle 16:00 alle 19:00. Sempre il 24 ma presso Palazzo Angeli l’evento a cura di ISTAT, UST di Rovigo, CUR, UNIFE Dip. di Giurisprudenza (sede Rovigo), Comune di Rovigo intitolato “Le sfide della formazione digitale e della dignità online” dalle 15:00 alle 17:30.

24 e 25 maggio saranno anche i giorni della Bonifica del Territorio a cura del Consorzio di Bonifica Adige Po in Piazza Garibaldi e presso Palazzo Bonanome Ravenna.

Sabato 25 maggio alle ore 09:30 il Flash Mob “Liberi dalle catene” in Piazza Jerry Masslo A cura dell’IIC Rovigo 1 “Bonifacio” in collaborazione con il Centro Antiviolenza di Rovigo con un denso programma che vedrà    flash mob “One billion rising”: alunni con prof.ssa Raffaela Salmaso un’ introduzione del Dirigente Scolastico prof. Marco Campini, un reading poetico per la parità di genere: testi scritti dalle alunne con la prof.ssa Antonella Soave,    danza hip hop degli alunni, in collaborazione con “Academy Dance”, l’intervento a cura del Centro Antiviolenza del Polesine, psicologa Loredana Arena, avvocata Annalisa Ghisellini, il canto corale “Donne” di Zucchero: coro “Bonifacio” diretto dal prof. Giuseppe Motton, le riflessioni degli alunni con prof.sse di Matematica e Scienze, i disegni degli alunni con prof.ssa Sandra Tenan. In caso di maltempo l’evento si terrà presso l’auditorium della scuola “G. Bonifacio”. Presso il Museo dei Grandi Fiumi – Sala Flumina dalle 08:30 il convegno nazionale “L’incanto della voce”. A cura dell’Ass.ne “Nossolar Aps –Centro Per La Persona” in collaborazione con” Il Tempio di Cristallo” il concerto per voci sole “ Vocifer-azioni” il 25 maggio alle ore 21:00 presso la Chiesetta del Cristo

A cura dell’Ass.ne Aps “Il Cortile Degli Olivetani” e con la serata evento del 30 maggio alle 17:00 e a partire dal 25 maggio dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 18:30 in Ex Pescheria Nuova l’evento Kintsugy: Ricordi e l’arte di riparare con l’oro”.

In Piazza Vittorio Emanuele II alle ore 21:00 di sabato 25 maggio A cura della Fondazione Per Lo Sviluppo Del Polesine e Dip. Pop del Conservatorio “F. Venezze” il concerto di Paolo Piermattei & Venezze Pop Orchestra “Lucio Dalla per le strade e tra la gente”con gli arrangiamenti di Roberto De Nittis vincitore a nome del Conservatorio di Rovigo del premio delle arti 2013, musiche Pop e Rock originali, categoria arrangiamenti Lucio Dalla. Inoltre, sul palco ci sarà Enrica Sabato dell’associazione AIDUS in una rappresentazione del concerto tramite la lingua dei segni e in ottemperanza all’inclusione di matrice artistica. Per l’occasione, dopo l’esibizione al TedX di Padova, si esibirà anche la musicista e direttrice artistica Zoe Pia con il suo clarinetto internazionale. Ad aprire le danze della serata ci sarà il  giovane cantautore filosofo EX POLVERE con il suo “Essere al mondo tour” tra canzoni e letture dove emerge la fragilità e l’attenzione alla figura femminile e al nostro tempo. Sul palco, all’insegna della parità di genere, la formazione musicale dello stesso artista, infatti, sarà costituita da Agata Garbin (vincitrice Premio Giovani Visionari 2019, consegnato da Ada Montellanico e Paolo Fresu) e Adelaide Garbin insieme a Carlo Spanò, tutti formatisi al Conservatorio.

Domenica 26 maggio tre eventi: il Match for Life a cura dell’associazione “ADMO” per l’attività di sensibilizzazione donazione midollo osseo in Piazza Vittorio Emanuele II dalle 08:00 alle 22:00, presso la Chiesa San Domenico il Concerto al buio per Organo del maestro Ruggero Olivieri a cura del Conservatorio “F. Venezze”alle ore 20:30, sempre alle 20:30 in Piazzetta Annonaria la serata finale a cura dell’Associazione “Zagreo” per la XXII Rassegna tra scuola e teatro.

Il calendario completo del Maggio Rodigino è disponibile sul sito www.maggiorodigino.com

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE