• Mer. Mag 29th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

IL CASARSA LA FA SUA IN ZONA CESARINI

DiLuigi Ferraro

Mag 13, 2024

CASARSA – FORUM JULII CALCIO : 2 – 1

Reti: a37′ Paciulli (cs), al 68′ Ilic (fj), al 89′ Dema (cs)

CASARSA: Nicodemo, Venier, Petris, Ajola, Tosone, Toffolo, Bayire, Vidoni, Dema (92′ Fabbro), Alfenore (77′ Tocchetto), Paciulli (65′ Giuseppin). 

A disp : Bertoni, Fabbro, Giuseppin, Zanin, Sera, Minighini, Bertuzzi, Zavagno, Tocchetto.

Allenatore: Michele Pagnucco

FORUM JULII CALCIO: Zanier, Calderini, Owusu (90′ Gjoni), Snidarcig, Maestrutti, Cantarutti, Ilic (85′ Pucci), Comugnaro, Sokanovic, Campanella (60′ Bradaschia), Miano. 

A disp.:Bovolon, Zenilov, Gjoni, Msafti, Sittaro, Pucci, Bradaschia.

Allenatore: Amedeo Russo.

ARBITRO: Giacomo Trotta Sez. di Udine.

Casarsa: Vince il Casarsa in piena zona Cesarini con un sigillo di Dema, che così si aggiudica lo spareggio che vale il salto di categoria contro il Kras Repen, vincente dei playoff del  girone B. Una gara che ha visto la formazione cividalese più battagliera e i  padroni di casa più cinici a sfruttare le occasioni sotto porta.

L’orologio non riesce a fare nemmeno un giro di lancette ed è subito la Forum Julii a portarsi sotto porta con Campanella, che da posizione centrale sfiora il palo alla destra di Nicodemo. Al 3′ minuto è Cantarutti di testa a provarci su assist di Campanella dagli sviluppi di un piazzato, ma la sua conclusione lambisce il secondo palo perdendosi sul fondo. Prima azione degna di nota per il Casarsa con Paciulli, prova ad incunearsi in area ma la difesa chiude bene. Al 10′ ancora Paciulli ci prova centralmente dal limite dell’area, ottima la chiusura di Snidarcig a deviare sul fondo. Al 15′ sono ancora i padroni di casa a rendersi pericolosi con un’azione corale sull’asse Paciulli – Dema che da buona posizione spedisce la sfera sul fondo. La Forum Julii risponde subito con un affondo di Ilic dalla fascia  sinistra, dal fondo piazza un traversone in area ma nessuno ne approfitta. Al 19′  ancora sugli scudi Zanier, in uscita sui piedi di Dema, fa sua la palla. Al 37′ il vantaggio dei padroni di casa: Paciulli si smarca da  Maestrutti e da posizione defilata con un preciso rasoterra a fil di palo gonfia la rete. I ducali provano a rispondere nei minuti finali del primo tempo con un affondo di Campanella, assist per Sokanovic sul limite del fuori gioco  ma il suo piazzato viene deviato a portiere battuto da Petris.

Nella ripresa è ancora la Forum Julii  a partire a razzo con un tiro di Miano che termina sul fondo, due minuti ed è Ilic a provarci da posizione defilata con uno scavetto che sfiora il montante. I ragazzi di Russo continuano a spingere e al’53’ sfiorano il pareggio con una punizione dalla trequarti di Campanella sulla quale Owusu, in scivolata, colpisce il palo. Al 57′ velo di Comugnaro per Sokanovic in piena area, il suo tiro si perde oltre la traversa. Il Casarsa risponde con Paciulli dalla distanza ma non riesce a centrare lo specchio della porta, mentre al 65′ ancora Sokanovic lanciato in contropiede fa la barba al palo. Al 67′ azione confusa davanti a Nicodemo ci prova prima Miano, poi Sokanovic ed infine con Ilic che riesce ad insaccare con un preciso rasoterra. Al 75” bella palla di Sokanovic per Ilic che non aggancia davanti all’estremo difensore di casa, la difesa di casa senza indugiare spazza. Il Casarsa risponde dopo  cinque minuti con un traversone di Venier per Dema, ottima l’uscita di Zanier  a respingere d’istinto il colpo di testa velenoso dell’ avversario. Al 82′ Miano dalla distanza, il suo tiro si perde oltre la traversa. Due giri di lancette ed è Snidarcig a provarci con un’azione personale, ottima la chiusura della difesa di casa. Al’89’ in piena zona Cesarini la rete del definitivo vantaggio dei ragazzi di Pagnucco: traversone dalle retrovie, Maestrutti non aggancia, ne approfitta Dema, che si impossessa della palla e da posizione defilata insacca alle spalle di Zanier. Nei minuti di recupero la Forum Julii si riversa in avanti senza tuttavia riuscire a scardinare il fortino di casa.

Casarsa che accede con merito alla finalissima dei playoff contro il Kras Repen, dal canto suo la Forum Julii esce dal terreno di gioco rammaricandosi dell’occasione perduta ma sicuramente  può gioire per la conquista della Coppa Italia.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE