• Dom. Lug 14th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

IL PICCOLO OPERA FESTIVAL PRESENTA “ASPETTANDO IL RE – WEEKEND BORBONE”: TRE APPUNTAMENTI SULLE TRACCE DI CARLO X

DiRedazione

Giu 21, 2024

Slovenian version below

“ASPETTANDO IL RE – WEEKEND BORBONE”

TRE APPUNTAMENTI MUSICALI SULLE NOTE DI ROSSINI, IN COLLABORAZIONE CON GO! 2025 CAPITALE EUROPEA DELLA CULTURA

Soirée royale per voci e pianoforte

Sabato 22 giugno, alle 21.00, a Palazzo Coronini Cronberg (Gorizia)

Rossini Brunch per voci, chef e pianoforte

Domenica 23 giugno, alle 12.00, a Palazzo Strassoldo – Grand Hotel Entourage (Gorizia)

Petite Messe Solennelle per soli, coro, pianoforte e harmonium

Domenica 23 giugno, alle 20.30, al Convento della Castagnavizza (Nova Gorica)

Venerdì 21 giugno, in occasione della Festa Internazionale della Musica, il Piccolo Opera Festival ha dato il via alla diciassettesima edizione, ispirata al tema evocativo “Fantasia”. Dopo i primi due appuntamenti immersi nel verde del Collio-Brda, il Festival si sposta a Gorizia e Nova Gorica sulle tracce di Carlo X e della famiglia dei Borbone. Nel weekend del 22 e 23 giugno sono tre gli appuntamenti musicali della nuova sezione “Aspettando il Re – Weekend Borbone”, dedicati all’ultimo sovrano borbonico, morto a Gorizia e sepolto a Nova Gorica.

Aspettando il Re – Weekend Borbone” è la nuova sezione del Piccolo Opera Festival, realizzata in collaborazione con GO! 2025, dedicata al rapporto tra Gorizia e la figura di Carlo X Borbone. La sezione prevede tre appuntamenti sulle note delle melodie di Gioachino Rossini, in avvicinamento al grande allestimento de Il viaggio a Reims, opera scritta dal compositore pesarese per l’incoronazione del sovrano borbonico, che il Piccolo Opera Festival porterà in scena nel 2025 in occasione della Capitale Europea della Cultura Nova Gorica-Gorizia. 

Il primo concerto, dal titolo Soirée royale, è atteso sabato 22 giugno, alle 21.00, a Palazzo Coronini a Gorizia, dove Carlo X trascorse i suoi ultimi momenti della vita in esilio. Il programma musicale alterna celebri arie d’opera francese a brani da camera tratti dai “Pechés de Vieillesse” (Peccati di vecchiaia). Seguono, domenica 23 giugno, Rossini Brunch. Per voci, chef e pianoforte – alle 12.00 a Palazzo Strassoldo-Grand Hotel Entourage, Gorizia -, un appuntamento che unisce musica e ricette della tradizione francese, ispirate al programma musicale e realizzate con estro e ricercatezza dalla Chef Chiara Canzoneri, con le materie prime del territorio regionale. E La Petite Messe Solennelle, grande capolavoro sacro di Rossini, che verrà eseguito nella versione originale per pianoforte e harmonium. L’evento è atteso alle 20.30 al Convento della Castagnavizza di Nova Gorica, dove riposa la salma di Carlo X, insieme ad altri membri della famiglia dei Borbone. In questa occasione sarà presente anche il coro GO! Borderless Choir, diretto dal Maestro Elia Macrì.

I tre appuntamenti del Weekend Borbone vedranno protagonisti i solisti: Martina Russomanno (soprano), Paola Leguizamón (mezzosoprano), Paolo Nevi (tenore) e Giuseppa Toia (basso-baritono), già allievi dell’Accademia del Rossini Opera Festival di Pesaro, con cui il Piccolo Opera Festival ha il piacere di collaborare.

Lunedì 24 giugno, alle 18.30 a Palazzo Lantieri (Gorizia), il Festival prosegue con Turandot Express, un nuovo spettacolo, co-prodotto dal Piccolo Opera Festival e dal CTA Gorizia, che unisce favola, opera e teatro di figura ed è pensato per i più piccoli. Con la regia di Filippo Rotondo, lo spettacolo si è assicurato la Call #3 dell’EFFEA Festival.

Il programma completo e le indicazioni per l’acquisto dei biglietti sono disponibili su www.piccolofestival.org

Per informazioni mob. +39 389 0295464 (anche Whatsapp)

info@piccolofestival.org // tickets@piccolofestival.org

***

BURBONSKI VIKEND ZA ZAČETEK FESTIVALA NA GORIŠKEM

 PETITE MESSE SOLENNELLE, KUHARSKA MOJSTRICA, LUTKE IN OPERNA GLASBA

Sobotni in nedeljski program pa bo tematska celota znotraj novega sklopa z naslovom “V pričakovanju Kralja – Burbonski vikend”, saj bodo koncerti raziskovali in tolmačili z glasbo zadnje, goriško poglavje v življenju francoskega kralja Karla X. Prvi koncert, z naslovom Soirée royale, bo v soboto, 22. junija ob 21.00 povezal glasbo Gioachina Rossinija s krajem, kjer je kralj preživel zadnja leta pregnanstva. Palača Coronini v Gorici bo prizorišče koncerta komornih arij iz zbirke Pechés de Vieillesse (Grehi starosti), ki bodo alternirale z arijami francoskih avtorjev. V nedeljo, 23. junija bo sledil  Rossini Brunch za glas, klavir in kuharsko mojstrico (ob 12.00 v Palači Strassoldo v Gorici); povezal bo glasbo in recepte francoske kuhinje, ki jih bo z lokalnimi sestavinami predstavila in pripravila kuharska mojstrica Chiara Canzoneri. Biser Rossinijevega in Burbonskega triptiha bo izvedba male slovesne maše – Petite Messe Solennelle, ob 20.30 v samostanu na Kostanjevici, kjer počivajo člani francoske kraljeve rodbine Burbonov.  Festivalski zbor Go! Borderless bo vodil Elia Macrì. Solisti bodo sopranistka Martina Russomanno, mezzosopranistka Paola Leguizamon, tenorist Paolo Nevi in basbaritonist Giuseppa Toia (nekdanji učenci Akademije Rossini Opera Festival v Pesaru).

V ponedeljek pa bo festival nagovoril najmlajše s predstavo Turandot Express, ki bo ob 18.30 v  Palači Lantieri povezovala opero in lutkovno gledališče s sodelovanjem goriškega centra CTA.

**

Piccolo Opera Festival
mail: info@piccolofestival.org // mob: +39 389 029 5464
sito web: www.piccolofestival.org

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE