• Mer. Apr 17th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

“IMPRESSIONI FRANCESI” in concerto con BEN PALMER e l’Orchestra da Camera di Pordenone il 16 febbraio

DiRedazione

Feb 14, 2024

BEN PALMER DIRIGE L’ORCHESTRA DA CAMERA DI PORDENONE NEL CONCERTO “IMPRESSIONI FRANCESI”

venerdì 16 febbraio alle 20.45 nel Duomo Concattedrale di San Marco a Pordenone, torna sul podio il Maestro britannico, direttore principale dell’Orchestra, per il secondo evento della stagione 2024

nel programma, un omaggio a Gabriel Fauré, nel centenario della morte, e un nuovo interessante focus sulle donne musiciste, con una pagina della compositrice e pianista ottocentesca Louise Farrenc

Torna sul podio dell’Orchestra da Camera di Pordenone il Maestro britannico Ben Palmer, che fino al 2025 sarà il Direttore principale della formazione, su incarico dell’Associazione musicale San Marco. Occasione di questo nuovo appuntamento, il secondo evento della Stagione concertistica 2024 dal titolo Impressioni francesi” che venerdì 16 febbraio alle 20.45 accoglierà il pubblico nel Duomo Concattedrale di San Marco a Pordenone.

Come sempre, particolare cura e curiosità sono la cifra del programma scelto dal Direttore, che predilige accostare pagine ed autori noti ad altre composizioni di più raro ascolto, con l’intento anche di accendere un nuovo interesse sul mondo della musica al femminile.

Tale sarà anche questo repertorio, che avrà modo di presentare il lavoro di Louise Farrenc (nata Louise Dumont, ‪1804-1875‬), pianista, didatta e compositrice francese dell’Ottocento, allieva tra gli altri di Johann Nepomuk Hummel (a sua volta allievo di Mozart) e concertista di larghissima fama, sia come solista sia in duo con il marito Aristide Farrenc, flautista, con il quale aprì anche una rinomata casa editrice musicale, le Éditions Farrenc. Una carriera coronata da una reputazione tale che nel 1842 ottenne il posto di insegnante di pianoforte al Conservatorio di Parigi, posizione tra le più prestigiose in Europa, che mantenne per trent’anni. Dal suo catalogo si potrà ascoltare la Sinfonia n. 3, che verrà accostata alla musica di altri due autori francesi attivi tra Otto e Novecento: Francis Poulenc, con la sua “Sinfonietta” (1947), e Gabriel Fauré, di cui nel 2024 ricorre il centenario della morte, omaggiato con l’esecuzione della sua “Pavane” (1877). E proprio intorno alla musica di Fauré, l’Orchestra da Camera di Pordenone costruirà un percorso specifico (come fatto già nel 2023 proprio per Poulenc) per approfondirne lo stile e l’interpretazione, attraverso degli appuntamenti di masterclass e dei concerti che si susseguiranno nel corso dell’anno.

Sostenuto dalla regione Friuli Venezia Giulia, dalla Fondazione Friuli e dal Comune di Pordenone, il concerto in Duomo è ad ingresso libero. Durante la serata saranno raccolte offerte per il restauro del campanile del Duomo.

Informazioni e prenotazioni nel sito web: https://www.orchestrapordenone.it

e sulle pagine social dell’Orchestra.

In copertina : Ben Palmer dirige l’Orchestra da Camera di Pordenone (Duomo di Pordenone, 2023)

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE