• Sab. Apr 20th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

La parola alle donne, un mese di eventi a Silea

DiRedazione

Mar 2, 2024

Non solo Festa della Donna, l’Amministrazione Comunale e le associazioni del territorio a partire da venerdì 8 marzo e per tutto il mese promuovono una serie di appuntamenti, con l’obiettivo di creare spazi e momenti di dialogo e riflessione per tutti, ricorrendo al linguaggio della musica, del teatro e della letteratura.

Il mese di marzo a Silea è dedicato alle donne: il programma di eventi che accompagnerà la ricorrenza dell’8 marzo e che proseguirà fino a fine mese è una proposta per tutte le donne e tutti gli uomini, finalizzata a creare spazi di incontro e momenti di riflessione condivisi.

“Di tutte le cose che le donne possono fare nel mondo, parlare è ancora considerata la più sovversiva, scriveva qualche anno fa Michela Murgia. – spiega l’assessore all’istruzione, alla cultura e alle pari opportunità del Comune di Silea Angela Trevisin – Per questo, durante tutto il mese di marzo, una serie di iniziative incoraggiano il dialogo, il confronto, la riflessione e la percezione di sé al di là degli stereotipi: i linguaggi utilizzati saranno diversi, dalla musica al teatro alla letteratura, perché la voce delle donne possa raggiungere quanti più possibile”. 

Venerdì 8 marzo il primo appuntamento è a tavola, al Parco dei Moreri, per conoscersi e confrontarsi: alle 12.30 è in programma il pranzo dedicato alle “nonne”, per ricordare e valorizzare il loro ruolo ancora centrale nella famiglia e nella comunità; alle 20.30, invece, ci sarà la cena riservata a tutte le donne, durante la quale saranno gli uomini ad occuparsi del servizio in tavola (entrambe le iniziative sono organizzate da Auser Polaris).

Per concludere la giornata, alle 20.45 al Centro culturale Tamai, la Scuola di musica “Andrea Luchesi” in collaborazione con l’Amministrazione Comunale organizza il “Concerto di primavera”: il Trio Sideris, composto da Rachele Bonaffini (pianoforte), Dániel Jankovics (violino) e Federico Galligioni (violoncello), proporrà due ricercate opere di musica da camera di Clara Wieck Schumann e Robert Schumann, coppia di musicisti tedeschi che seppe canalizzare amore e talento in un connubio straordinario di armonia, ritmo e forma (ingresso libero).

Venerdì 15 marzo alle 20.30 nell’Aula Magna della Scuola Media “Marco Polo” di Silea, sarà la volta dello spettacolo “Se son donne… fioriranno”, organizzato dall’Associazione culturale Respiro con il patrocinio del Comune di Silea: un reading sulle donne ma rivolto anche e soprattutto agli uomini, per celebrare le relazioni positive. Saranno protagoniste le lettrici Silvia Canal, Lorena Daldin, Ingrid Di Geronimo e Anna Zago, accompagnate dalle musiche di Riccardo Agnoletto (flauto traverso), Niccolò Nascimben (batteria e percussioni), Renzo Nascimben (chitarra acustica e classica), Tommaso Nascimben (basso) e Daisy Voltarel (voce). Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili. 

Infine, sabato 23 marzo alle 17.30 la programmazione di marzo si concluderà con l’appuntamento “Dare la vita” al Parco dei Moreri, organizzato da Auser Polaris con il patrocinio del Comune di Silea: “Dare vita” è il titolo dell’ultimo libro di Michela Murgia, che sarà presentato dalla giornalista Laura Simeoni e dalla speaker Anna Orlando. Nel volume, pubblicato postumo nel 2024, la scrittrice racconta un modello di maternità basato sui legami d’anima e non di sangue attraverso pagine straordinarie, che permettono di entrare nelle infinite sfaccettature degli affetti e comprendere come aprire all’altro amplifichi l’amore.

Info: https://www.comune.silea.tv.it/

In copertina : trio Sideris

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE