• Ven. Giu 21st, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

LIBRI DA VICINO: l’editoria del territorio si racconta – il 14 aprile Fausto Pajar presenta “Soffitte del Nordest. Persone, cose e fatti che parlano al cuore”

DiRedazione

Apr 7, 2023

Da vicino: l’editoria del territorio si racconta.

Venerdì 14 aprile, a Pordenone, Palazzo Badini – Sala Ellero lo scrittore Fausto Pajar presenta “Soffitte del Nordest. Persone, cose e fatti che parlano al cuore”, pubblicato da Piazza Editore.

PORDENONE – Nuovo appuntamento per la rassegna “Da vicino”, un cartellone di incontri per scoprire le novità delle case editrici del territorio, che animano la tensostruttura di Piazza XX Settembre nel corso della Festa del Libro di settembre.

Venerdì 14 aprile, alle 18 nella Sala Ellero di Palazzo Badini, l’incontro con Fausto Pajar, autore di “Soffitte del Nordest. Persone, cose e fatti che parlano al cuore” (Piazza Editore). Lo scrittore sarà in dialogo con Elisa Cozzarini, capo ufficio stampa di Docs Fest (il festival internazionale del documentario), giornalista e scrittrice, ambientalista e rappresentante del Circolo della Stampa di Pordenone.

Fausto Pajar è andato a rovistare tra i nostri ricordi di cittadini del Nordest, cioè di Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino-Sudtirolo. Questa iniziativa, dettata unicamente da ragioni di affetto e di cuore, si dipana tra storie di fionde, memorie storiche di una malga della val Rendena o la ribellione di certi fittavoli che tagliarono la testa ad un esoso esattore di formaggi (“l’om de formai”), di una battuta di caccia in Carnia e perché i due cacciatori protagonisti del racconto a caccia non sono più andati, le storie del “Ritmo bellunese” e quella delle corna d’oro del cervo bianco.

Ci sono poi due storie magiche, ma verissime, ambientate tra Quinto di Treviso e Segariu, in Sardegna, durante la seconda guerra mondiale, l’altra nella zona di Bagnoregio, nella Tuscia viterbese in Lazio.

Si conoscerà la studentessa che ha risolto l’Indovinello veronese, il testo più antico del volgare veneto-italiano, un vero e proprio “giallo” letterario.

Non poteva mancare poi la lunga narrazione strada per strada, osteria per osteria, del fantastico periodo del secolo scorso durante il quale l’arte e la cultura nascevano e si formavano proprio negli incontri davanti a una bottiglia di buon Prosecco…

L’incontro è a entrata libera, fino a esaurimento posti. È suggerita la prenotazione iscrivendosi attraverso il sito pordenonelegge.it (cliccando alla voce mypnlegge). Info: Tel. 0434.1573100 mail segreteria@pordenonelegge.it.

Fausto Pajar, giornalista e scrittore settantenne, è di fami- glia trentina, ma è nato in Veneto, a Longarone (Bl), ha vissuto in Friuli e vive a Quinto di Treviso. Ha lavorato per quasi 40 anni al “Gazzettino” con vari ruoli di responsabilità.

Tra i suoi libri ricordiamo Aquile, falchi, orsi e camosci a Nordest e dintorni e Santi montanari, pubblicati con Biblioteca dell’Immagine.

Fonte : studio Vuesse&c

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE