• Mer. Mag 29th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

PARTE IL TOMEO CON L’INNO NAZIONALE ED IL PUBBLICO IN PIEDI

DiRedazione

Mag 4, 2024

Primo spettacolo in gara, il corale musical “Sister act” della Scuola Venezze

LENDINARA (Ro), 4 maggio 2024 – Con la declamazione dei “principi del teatro” da parte del dio delle arti Apollo, il giuramento di rispetto dei valori teatrali ripetuto in coro dal pubblico e l’inno nazionale cantato in piedi, è partita, ieri sera 3 maggio al Ballarin di Lendinara, tutto esaurito, la gara teatrale del quarto Premio Tomeo, l’Oscar del teatro dei ragazzi del Polesine.

A dare il via ufficiale alla competizione, la direttrice artistica Irene Lissandrin, ringraziata da più parti per la diffusione della cultura del teatro ai giovani del territorio provinciale, con vari progetti insieme all’associazione ViviRovigo, rappresentata dal presidente Maurizio Pagliarello. Con lei il sindaco di Lendinara, Luigi Viaro, che ha ricordato il sostegno del Comune “città ospitale” al Premio Tomeo, fin dagli inizi incerti e che l’ospitalità, titolo di cui l’amministrazione va fiera, significa attitudine mentale a coinvolgere la cittadinanza, come è avvenuto con le aperture del Teatro Ballarin, “la terza piazza” dei lendinaresi. Tanti i ringraziamenti iniziali per i collaboratori ed i sostenitori a vario titolo, a questa manifestazione imponente, che quest’anno coinvolgerà 450 ragazzi e 60 docenti in 19 spettacoli di cui 13 in concorso: in primis lo staff della Cittadella della cultura per logistica e biglietteria, il service luci e suono la cooperativa “La fabbrica dello zucchero”; poi le partnership istituzionali come il circuito regionale multidisciplinare Arteven e la Regione Veneto, rappresentata dalla consigliera alla cultura Laura Cestari: non loghi di facciata, ma vero supporto economico specifico al Premio Tomeo; il patrocinio della Provincia di Rovigo, presente il presidente Enrico Ferrarese, per ricordare che questi progetti “riconciliano col ruolo di amministratori, che è soprattutto, promuovere la vitalità sociale e culturale del territorio”. Enorme la cordata di sostenitori privati. Primo fra tutti il main sponsor Inox tech spa di Lendinara, gruppo coreano leader mondiale nel mercato oil&gas, che da tre edizioni supporta il Premio Tomeo in maniera importante, perché crede nel territorio e nei progetti culturali rivolti specialmente ai ragazzi. Era presente con Silvia Barbierato della direzione amministrativa. In sala, anche Laura Braga della Banca del Veneto centrale, altro storico sostenitore.

Il primo spettacolo a salire sul palco per affrontare il giudizio della giuria e del pubblico in sala (che vota come 11mo giurato), è stato il musical “Sister act”, allestito dalla Scuola media Venezze annessa al Conservatorio di Rovigo, che si è esibita insieme alla formazione orchestrale studentesca di fiati Venezze young wind band & friends. Un’ammirevole compagine di oltre cento ragazzi, tra attori, coristi, ballerini, scenografi, musicisti e maestranze di palco, diretta da Valentina Zordan e Giulia Zen, che hanno anche rielaborato il testo drammaturgico dal celebre film del 1992 “Sister act”, di Emile Ardolino con il premio Oscar Whoopi Goldberg. Lo spettacolo è il risultato di un progetto corale annuale della scuola, che prevede laboratori di recitazione, di danza, di prove orchestrali e di scenografia, curata nello specifico da Alessandro Lombardo. Ma in “una grande famiglia”, come dicono gli insegnanti, c’è anche tutto un contorno comunitario in cui tutti collaborano, il personale scolastico sicuramente, ma anche le famiglie (nonne sugli scudi), per il supporto alla sartoria, agli allestimenti, alla logistica, “alle pizze” e a tutto quello che serve.

La coralità ed il grande affiatamento emerge subito, fin dall’apertura del sipario. Attori e comparse hanno tutti la stessa importanza e si muovono coordinati in un grande meccanismo, dove niente è fermo. Ottime le scene di gruppo. Non a caso, le insegnanti dicono degli allievi che “sono abituati a pensarsi dentro un’orchestra”. E l’orchestra, di 30 elementi, c’è davvero e riempie l’aria di vibrazioni positive, oltre a consentire gli importanti e continui cambi di scena e le coreografie. Un plus valore di questo spettacolo. Davvero apprezzabili le scenografie, che mutano ad ogni scena, con un ottimo lavoro sincrono degli assistenti di palco: la ricostruzione del night Blue moon dove lavora la cantante Deloris Van Cartier, del convento di Santa Caterina dove Deloris si nasconde sotto le vesti di Suor Maria Claretta per sfuggire ai tirapiedi del boss Vince La Rocca, della cattedrale dove si esibisce il coro delle suore, dei locali notturni in cui Deloris fa una sortita per insofferenza alla vita monastica, che sono poi testimoni di numeri acrobatici hip hop, balli Boogie woogie e perfino di un divertente spogliarello di poliziotti in stile Full monty. Simpatici e bravi i cori degli angeli insieme alla coreografia con le ali luminose. Evocative le “suore fluttuanti” della “buona notte”, di bianco vestite e munite di lumino, che disegnano girandole e linee caleidoscopiche. Un buon lavoro, molto articolato, difficile da organizzare, in cui spiccano la componente home made e artistica di balletti, costumi, e scenografie. Ormai iconici i cori delle suore, fedeli all’originale, che esplodono nel brano gospel finale “I will follow Him”.

Il Premio Tomeo è un progetto di Irene Lissandrin, con l’associazione ViviRovigo Aps ed il Comune di Lendinara. In partnership con il Circuito regionale multidisciplinare Arteven con Regione del Veneto e Ministero della Cultura, ed i Comuni ospiti di Loreo, Rovigo e Taglio di Po. Il patrocinio della Provincia di Rovigo e della Fondazione Rovigo Cultura.

Main sponsor è la Inox Tech Spa di Lendinara. Hanno contribuito: il marchio Borsari di Idb Group, Infortunistica Tossani, Banca del Veneto Centrale, Centro Veneto Energia, Ruthinium Spa, Confindustria Veneto Est, Achab Group Ecoambiente, Ciscra Spa, Centro commerciale Base di Lendinara, concessionaria Baccaglini, Rotary club Badia Lendinara alto Polesine, Expert city Videouno Srl.

In collaborazione con: Biblioteca comunale Baccari di Lendinara, Pro loco Aps città di Lendinara, La Fabbrica dello Zucchero coop, Cinema teatro Duomo, Il Circolo di Rovigo, Conad Lendinara.

PREMIO TOMEO SU FACEBOOK

IL PROGRAMMA

PREMIO TOMEO 2024

L’OSCAR DEL TEATRO DEI RAGAZZI DEL POLESINE

LENDINARA – ROVIGO – BADIA POLESINE – TAGLIO DI PO – LOREO

Note prenotazioni:

Tutti gli spettacoli sono pubblici con ingresso ad offerta libera, con prenotazione.

Gli spettacoli che vanno in scena al Teatro Ballarin di Lendinara si prenotano a: teatro.ballarin@comune.lendinara.ro.it opp. 0425-605667, wa 388-4478526.

Gli spettacoli che vanno in scena al Teatro sociale Balzan di Badia e in sala Europa a Taglio di Po, si prenotano a: ViviRovigo premio.tomeo@gmail.com, tel/wa 347-6923420

Gli spettacoli che vanno in scena al Teatro parrocchiale di Loreo si prenotano a: tel/wa 329-3518196

VENERDì 3 MAGGIO 2024 ore 20.30

LENDINARA Teatro Ballarin

Inaugurazione e primo spettacolo

SISTER ACT

Scuola Media F. Venezze con la Venezze Young Wind Band & friends del Conservatorio

Rovigo | 11 – 14 anni

______________________

SABATO 4 MAGGIO 2024 ore 11

LENDINARA Teatro Ballarin

ZUPPA DI SASSO

Scuola Primaria Mazzini

Villanova del Ghebbo | 6-11 anni

SABATO 4 MAGGIO 2024 ore 16.30

LENDINARA Teatro Ballarin

IL GRAND HOTEL

Febo Junior

San Martino di Venezze | 11 – 14 anni

SABATO 4 MAGGIO 2024 ore 21

LENDINARA Teatro Ballarin

(ANTI)GONE

Tuc Teatro Lab Superiori

Mestre | 14- 19 anni fuoriconcorso

_______________________

VENERDì 10 MAGGIO 2024 ore 16.30

BADIA POLESINE Teatro Balzan

IL FANTASMA DI CANTERVILLE

Febo Young

San Martino di Venezze | 14- 19 anni

VENERDì 10 MAGGIO 2024 ore 21

BADIA POLESINE Teatro Balzan

TRINCIAPOLLO

Laboratorio ragazzi Minimiteatri

Rovigo | 14- 19 anni

_______________________

SABATO 11 MAGGIO 2024 ore 16.30

BADIA POLESINE Teatro Balzan

ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE

I Magici Folletti

Rovigo | 11 – 14 anni

SABATO 11 MAGGIO 2024 ore 21

BADIA POLESINE Teatro Balzan

IL VECCHIO CHE LEGGEVA ROMANZI D’AMORE

Il Teatro Siamo Noi

Rovigo | 14- 19 anni

________________________

DOMENICA 12 MAGGIO 2024 ore 16.30

TAGLIO DI PO Sala Europa

HOTEL DEL DUE MONDI

Compagnia Lumière

Rovigo | 19-25 anni fuoriconcorso

DOMENICA 12 MAGGIO 2024 ore 21.00

TAGLIO DI PO Sala Europa

OCCHIOPINOCCHIO!

Amici di Pinocchio – Scuola Primaria A. Moro
Porto Viro | 6-11 anni

________________________

VENERDì 17 MAGGIO 2024 ore 21

LENDINARA Teatro Ballarin

GIALLO O ROSA

Gruppo Teatrale d’Istituto Scuola Secondaria Primo Grado Casalini

Rovigo | 11 – 14 anni

______________________

SABATO 18 MAGGIO 2024 ore 16.30

LOREO Teatro Parrocchiale

Il BARBIERE… DA SIVIGLIA A SCUOLA

Insieme TeatriAmo Scuola Secondaria Primo Grado

Loreo-Rosolina | 11 – 14 anni

SABATO 18 MAGGIO 2024 ore 21

LENDINARA Teatro Ballarin

SPIDERNET!

Gruppo Teatrale Alberto Mario Scuola Secondaria

Lendinara | 11 – 14 anni

_______________

DOMENICA 19 MAGGIO 2024 ore 11

LENDINARA Teatro Ballarin

ALLA RICERCA DELL’ARMONIA PERDUTA

Il Teatro Volante

Rovigo | 6 -10 anni

DOMENICA 19 MAGGIO 2024 ore 21

LENDINARA Teatro Ballarin

NEANCHE QUESTO PEZZO SALVERAIL MONDO

Gruppo Teatro Iis Primo Levi

Badia Polesine ! 14 – 19 anni

___________________

VENERDì 24 MAGGIO 2024 ore 20.30

LENDINARA Teatro Ballarin

Finalissima

CERIMONIA DI CONSEGNA DEL PREMIO TOMEO 2024

__________________

TEATRO CINEMA DUOMO ROVIGO

Spettacoli vincitori di categoria per il pubblico delle scuole

Questi spettacoli sono con biglietto d’ingresso di 2 euro e prenotazione premio.tomeo@gmail.com – 347 6923420

LUNEDì 3 GIUGNO 2024 ore 11

Vincitore spettacolo categoria 14-19 anni

MARTEDì 4 GIUGNO 2024 ore 11

Vincitore spettacolo categoria 6-11 anni

MERCOLEDì 5 GIUGNO 2024 ore 11

Vincitore spettacolo categoria 11-14 anni

biglietto 2 euro. Prenotazione posti: premio.tomeo@gmail.com – 347 6923420

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE