• Mar. Lug 23rd, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

PICCOLO VIOLINO MAGICO AL VIA LUNEDÌ 1 LUGLIO : DOMENICA 7 LA GRANDE FINALE, DIVERSI GLI APPUNTAMENTI A COROLLARIO

DiRedazione

Giu 30, 2024
San Vito al Tagliamento - 09/07/2023 - Auditorium Comunale - Concorso Internazionale IL PICCOLO VIOLINO MAGICO - Finale - Candidati accompagnati dalla FVG Orchestra - Foto Elia Falaschi/Phocus Agency © 2023

IL PICCOLO VIOLINO MAGICO È ALLE PORTE: IL CONCORSO INTERNAZIONALE AL VIA, A SAN VITO AL TAGLIAMENTO, DA LUNEDÌ 1 LUGLIO. LA GRANDE FINALE DOMENICA 7 LUGLIO, ALLE 16.30 (biglietti al Punto IAT di Piazza del Popolo). 

OLTRE ALLE SELEZIONI, SEMPRE APERTE AL PUBBLICO, IL PROGRAMMA OFFRE L’INCONTRO CON LUCA BARBAROSSA CHE PRESENTA IL SUO ULTIMO LIBRO, UNA VISITA MUSICALE GUIDATA AI LUOGHI STORICI PIÙ BELLI DI SAN VITO, UN CONCERTO AL CASTELLO CON TUTTI I CANDIDATI E L’ORCHESTRA DELL’ACCADEMIA (tutto a ingresso libero).

Sono 27 i violinisti sotto i 13 che anni arrivano nella raffinata cittadina storica di San Vito al Tagliamento (PN) e 20, tra di loro, si contendono i premi dell’ottava edizione del “Piccolo Violino Magico”, uno dei più ambìti e prestigiosi concorsi internazionali per giovanissimi talenti dell’archetto, eccellenza del Friuli Venezia Giulia ormai conosciuta e apprezzata in tutto il mondo. La competizione, senza vincoli di provenienza e di nazionalità, quest’anno ospita giovani, oltre che dall’Italia, da Cina, Germania, Corea, Singapore, Taiwan, Stati Uniti, Regno Unito, Canada, Australia, Francia, Giappone, Nuova Zelanda, Ucraina, Svizzera, Bosnia Erzegovina.
La Finale, che si terrà il 7 luglio, alle 16.30 all’Auditorium Comunale, decreterà il vincitore o la vincitrice e i destinatari degli altri premi. 

Il Piccolo Violino Magico è organizzato dall’Accademia d’Archi Arrigoni di San Vito al Tagliamento, ideato dal grande violinista e docente Pavel Vernikov affiancato da Domenico Mason, direttore di Arrigoni e mira a creare occasioni perché i ragazzi possano conoscersi e relazionarsi tra loro e suonare sempre insieme all’orchestra: i premi del concorso sono forniscono loro i mezzi economici e strutturali per accedere a una formazione che li aiuti a crescere in modo sano nel loro percorso musicale.  Il primo premiato riceverà una scholarship del valore di 5.000 euro e un pregiato violino del liutaio Fabio Piagentini di Lucca; i premiati a seguire avranno altre borse di studio e diversi premi speciali, oltre che la possibilità di esibirsi con solisti e orchestre di fama in uno o più concerti della stagione 2024/2025 dell’Accademia d’Archi Arrigoni.
La Giuria è composta da concertisti e didatti di fama mondiale selezionati tra le più stimolanti figure del mondo musicale; le fasi finali del “Piccolo Violino Magico” saranno trasmesse in mondovisione dall’emittente “The Violin Channel” di New York, punto di riferimento globale per gli amanti della musica classica, che ha già seguito le edizioni passate del contest.

ALTRI INCONTRI
Tra gli eventi che accompagnano la competizione, uno dei più attesi quello di giovedì 4 luglio, quando il Piccolo Violino Magico uscirà dalle sue “corde classiche” e sposerà la musica d’autore di qualità: Luca Barbarossa – cantautore romano notissimo e conduttore radiofonico – presenterà, alle 21, sulle Gradinate del Castello (ingresso libero), il suo ultimo libro “Cento storie per cento canzoni” (Ed. La Nave di Teseo) in un incontro, in collaborazione con Fondazione Pordenonelegge.it, condotto da Valentina Gasparet (tra i curatori del grande appuntamento letterario pordenonese). Uscito da pochissimo per La nave di Teseo, il volume di Barbarossa è anche un viaggio illustrato nella musica, per scoprire le storie che nascono dietro, attorno, dentro cento canzoni che tutti abbiamo cantato: da Frank Sinatra a Vasco Rossi, da Lucio Battisti a David Bowie, dai Beatles ai Radiohead, da Franco Battiato a Michael Jackson … E a conclusione ci imbattiamo in una canzone iconica perché contro tutte le guerre, ‘Il disertore’ di Boris Vian, nota in Italia per l’interpretazione di Ivano Fossati.

Altro momento sempre molto seguito è quello della visita guidata musicale ai luoghi più belli della città: quest’anno si tiene venerdì 5 luglio, con partenza alle ore 18 dal punto IAT di San Vito (Piazza del Popolo).
Alessio Screm, musicologo, giornalista e critico e Angelo Battel, storico e voce autorevolissima del territorio saranno i ciceroni della visita che toccherà i luoghi più affascinanti per preziosità storica, architettonica e culturale (la Loggia Pubblica, l’Antico Teatro, L’Antico Ospedale,…): a intervallare ogni tappa le esibizioni dei giovanissimi concorrenti del concorso.
Sabato 6 luglio il Castello di San Vito, alle 19 ospiterà il concerto di tutti i concorrenti con l’Orchestra Arrigoni; una festa prima della grande giornata finale.

Infine, da giovedì 4 a sabato 6 luglio, nella Chiesa dei Battuti, si terrà la mostra di liuteria moderna curata da ALI Associazione Liutaria Italiana di Cremona. 

Tutte le informazioni, il programma e gli aggiornamenti riguardo al concorso sono pubblicati sul sito internet www.ilpiccoloviolinomagico.it.

Il “Piccolo Violino Magico” è realizzato con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia – Io Sono Friuli Venezia Giulia, del Comune di San Vito al Tagliamento, del Ministero della Cultura; e di Fondazione Friuli, della Banca 360 FVG, del Consorzio di sviluppo economico locale del Ponte Rosso – Tagliamento, della Camera di Commercio Pordenone e Udine, di Confcommercio Pordenone, dello Studio Tecnico Ing. Alberto Cividini, di Ambiente Servizi spa, del CIDIM – Comitato Nazionale Italiano Musica, dell’AIAM – Associazione Italiana Attività Musicali, del Conservatorio “Tomadini” di Udine, di EMCY – European Union of Music Competitions for Youth e di numerosi altri sponsor privati.

Gli eventi sono a ingresso libero tranne
la serata finale del Concorso (7 luglio)
Biglietti: 20,00 euro

BIGLIETTI E PRENOTAZIONI:

Ufficio IAT – tel. 0434 843030

iat.sanvitoaltagliamento@gmail.com

INFORMAZIONI:

info.accademiadarchiarrigoni@gmail.com

Tel. 0434 876624

In copertina : IMAI MIO – Primo Premio PVM2023 – foto Elia Falaschi

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE