• Mar. Giu 18th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

PORDENONE BLUES & CO. FESTIVAL presentata oggi la line up del festival – Ecco tutti i dettagli

DiRedazione

Giu 7, 2024

I grandi artisti della musica internazionale protagonisti

della 33° edizione del PORDENONE BLUES & CO. FESTIVAL:

dal 21 giugno al 21 luglio suona forte il boutique festival tra i più importanti in Europa

Centro città:

dal 21 giugno al 21 luglio

Pordenone si tinge di blues con tantissimi eventi, esposizioni, musica dal vivo e molto altro ancora

Al Parco San Valentino:

lunedì 8 luglio

RIVAL SONS + CREEPING JEAN

martedì 9 luglio

PLACEBO + SPECIAL GUEST

+ DJ SET MARCO BELLINI

mercoledì 10 luglio

ALICE COOPER + NIGHTMARE PARTY

È l’appuntamento tra i più attesi dell’estate 2024 con la grande musica internazionale, che per il 33° anno consecutivo presenta una line up ricercata: il PORDENONE BLUES & CO. FESTIVAL torna a suonare forte sotto il cielo di Pordenone da lunedì 8 luglio a mercoledì 10 luglio al Parco San Valentino con straordinari artisti provenienti da tutto il mondo per live esclusivi, come quello di Alice Cooper, unica data in Italia; dal 21 giugno al 21 luglio il centro della città si tingerà di blues, con tanti eventi collaterali, mostre, il famoso “blues on the road” e molto altro.

PLACEBO

Il boutique festival, fiore all’occhiello nel panorama musicale in Europa, vedrà protagonista anche quest’anno il palco di Parco San Valentino, ormai location storica del festival, che si veste di blues e diventa luogo di aggregazione di persone provenienti da ogni parte del mondo: è il SAN VALENTINO LIVE PARK, dove la grande musica, il buon cibo, il divertimento dei live internazionali sono gli ingredienti di serate indimenticabili.

La venue ospiterà lunedì 8 luglio i RIVAL SONS, rock band capace di spaziare dal blues rock all’hard rock e nominata due volte ai GRAMMY, e CREEPING JANE, band di Brighton, dal repertorio indie-rock. Martedì 9 luglio suoneranno i PLACEBO, tra i più grandi gruppi di rock alternativo degli ultimi vent’anni; la serata vedrà sul palco anche una special guest da annunciare nei prossimi giorni e il djset di Marco Bellini. Mercoledì 10 luglio un finale d’eccezione con ALICE COOPER, icona del rock e padre dello shock rock, a Pordenone per l’unica data italiana del suo tour. Inoltre al San Valentino Live Park sarà una serata da brivido, che promette emozioni forti e intrattenimento di alta qualità: il NIGHTMARE PARTY, un’esplosione di musica, spettacoli e divertimento a tema horror.

La città si tinge di blues anche con gli appuntamenti che animano il centro cittadino, eventi collaterali previsti dal 21 giugno al 21 luglio. Un mese in cui si respirerà arte tra le vie di Pordenone, con “Musica degli occhi” (a cura dell’Associazione Copertine come Quadri -APS) presso la Biblioteca Civica in Piazza XX Settembre, l’esposizione di copertine atte a rappresentare l’evoluzione della grafica e dei materiali utilizzati nel realizzo delle custodie protettive di vinili e cd attraverso un percorso dettato dai generi della pittura, la cui inaugurazione è prevista per il 21 luglio alle ore 18:00; e ancora dal 28 giugno al 21 luglio “Danny says: i Ramones di Danny Fields” al PAFF! International Museum of Comic Art presso Villa Galvani (Parco Galvani, Viale Dante, 33), la mostra personale di Danny Fields, uno dei burattinai dell’industria musicale americana tra gli anni ‘60 e ‘80, che sarà inaugurata il 28 giugno alle ore 18:30.

Inoltre la stessa location ospiterà “Walter Bortolossi for Blues Festival”: l’artista udinese Walter Bortolossi torna ad esporre a Pordenone, dopo l’antologica che tenne alla galleria Bertoia tra il 2017 e il 2018, con una nuova mostra personale dedicata al mondo della musica.  La sua pittura, composita e complessa, affronta i temi più vari rivolgendosi all’attualità ma anche alla Storia. Sempre il PAFF! International Museum of Comic sarà la residenza de “Gli introvabili”, straordinaria esposizione (a ingresso gratuito) di dischi rari e autografi di leggende della musica che hanno lasciato un’impronta indelebile nella storia.

Nel periodo più caldo e intenso dell’anno, il cuore del Friuli-Venezia Giulia pulsa di musica, all’insegna del grande spettacolo internazionale. Il Pordenone Blues & Co. Festival – che dal 2010 è nell’European Blues Unione, l’associazione che racchiude i più importanti kermesse blues europe – rappresenta un vero e proprio punto di riferimento, una certezza, una rassegna straordinaria per gli amanti della musica blues, rock e metal.

Rival Sons

Anno dopo anno il Pordenone Blues & Co. Festival ospita artisti acclamati in tutto il mondo, accoglie lo spettacolo d’autore e sperimenta nuovi modi di reinventarsi, anche in base alle esigenze del pubblico; per questo motivo arricchisce la cultura del territorio e ha una grande valenza anche in termini di affluenza turistica, nel periodo a cavallo tra giugno e luglio. Pordenone Blues & Co. Festival crea dunque opportunità al cosiddetto “turismo del festival”, generando a Pordenone le circostanze adatte per un indimenticabile soggiorno in una città tra le più belle e caratteristiche del Nord Italia, aperta a scenari sempre nuovi.

Ora si appresta a vivere la sua fase più bella, in una città viva e che risuonerà di spettacolo puro.

Il calendario fitto di concerti presenta una line up per tutti i gusti, che abbraccia un pubblico variegato.

Il Pordenone Blues & Co. Festival vanta la reputazione di boutique festival tra i più i rinomati d’Europa. Basti pensare che negli ultimi anni è stato ospite dell’International Festival Forum (IFF) di Londra, evento considerato tra i più importanti nel business dei festival internazionali. L’IFF vede riunirsi i principali acquirenti e venditori del settore musicale, che partecipano a una schedule fitta di incontri.

La formula vincente del Pordenone Blues & Co. Festival è quello di ottenere sempre, di anno in anno, grandi consensi dal pubblico, dagli appassionati di musica, dagli esperti di settore, addetti ai lavori.

Il Pordenone Blues & Co. Festival è cresciuto in maniera esponenziale dal 2010: secondo un’indagine condotta dalla Confcommercio di Pordenone, è divenuto il 1° evento musicale e il 3° evento della città come incidenza sui ricavi delle imprese del terziario della Provincia di Pordenone.

Inoltre il Pordenone Blues & Co. Festival negli anni ha saputo raggiungere un pubblico social sempre più ampio, incuriosendo dunque gli appassionati di musica anche da remoto. Lo scorso anno infatti ha collezionato record anche sui propri profili social, grazie ai contenuti streaming che raccontano il suo valore artistico e che hanno riscosso un chiaro, evidente apprezzamento.

LINE-UP

Lunedì 8 Luglio:RIVAL SONS CREEPING JANEc/o Parco San Valentino 

Martedì 9 Luglio:PLACEBO + SPECIAL GUEST DJ SET MARCO BELLINI c/o Parco San Valentino 

Mercoledì 10 Luglio:ALICE COOPER + NIGHTMARE PARTY c/o Parco San Valentino 

LA CITTÀ IN FESTIVAL!

Gli eventi dal 21 giugno al 21 luglio

Sarà un mese all’insegna di grandi eventi, tra le strade del centro di Pordenone.

Dal 21 giugno al 21 luglio, alla Biblioteca Civica in Piazza XX Settembre, “MUSICA DEGLI OCCHI” (ingresso gratuito) a cura dell’Associazione Copertine come Quadri -APS, esposizione copertine di vinili e cd secondo i generi della pittura, atte a rappresentare l’evoluzione della grafica e dei materiali utilizzati nel realizzo delle custodie protettive di vinili e cd. attraverso un percorso dettato dai generi della pittura.

Dal 28 giugno al 21 luglio al PAFF! International Museum of Comic Art (Villa Galvani al Parco Galvani in Viale Dante, 33) con “DANNY SAYS: I RAMONES DI DANNY FIELDS”, (ingresso gratuito), mostra personale che racconta, tra immagini e memorie di Danny Fields, uno dei burattinai dell’industria musicale americana tra gli anni ’60 e ‘80, la nascita del primo fenomeno punk americano. Dopo aver lavorato come pubblicista per l’Elektra Records e aver gestito Jim Morrison, tra gli altri, diventa manager degli Stooges di Iggy Pop per poi dedicarsi a tempo pieno ai Ramones. Fields è stato manager e mente dei Ramones nei loro anni migliori. Proprio in quel periodo ha scattato tra le foto più famose dei quattro.

Sempre dal 28 giugno al 21 luglio, nella stessa location, “WALTER BORTOLOSSI FOR BLUES FESTIVAL” (ingresso gratuito): l’artista udinese ritorna ad esporre a Pordenone, dopo l’antologica che tenne alla galleria Bertoia tra il 2017 e il 2018, con una nuova mostra personale dedicata al mondo della musica. La sua pittura, composita e complessa, affronta i temi più vari rivolgendosi all’attualità ma anche alla Storia. I suoi dipinti sono stati esposti in tutt’Italia e anche all’estero, con importanti mostre personali negli USA e in Germania. La rivista americana Juxtapoz lo ha definito un “cultural spin doctor”. I quadri in mostra ci racconteranno vicende e personaggi noti e meno noti del mondo musicale, dove il “dietro le quinte” è importante quanto lo spettacolo sul palco.

Walter Bortolossi è nato nel 1961 a Basilea, Svizzera e ha studiato a Venezia frequentando il Liceo Artistico e l’Accademia di Belle Arti. Vive e lavora a Udine, dove insegna al Liceo Artistico Sello. Ha esposto in premi, personali e collettive in tutt’Italia ma anche all’estero, con personali   importanti negli Stati Uniti e in Germania. Da alcuni anni ha iniziato a scrivere saltuariamente di Arte e i suoi articoli sono pubblicati sul sito di Artslife.

Sempre il PAFF! International Museum of Comic Art ospiterà l’evento a ingresso gratuito “GLI INTROVABILI”, la straordinaria esposizione di dischi rari e autografi di leggende della musica che hanno lasciato un’impronta indelebile nella storia. Da non perdere la sezione “Rock PN Roll”, dedicata a Diego Sandrin, meglio conosciuto come Ice dei famosi “Ice and The Iced”, gruppo musicale pordenonese che ha fatto la storia del punk italiano e non solo. Un evento curato con passione da Freak, per immergersi nel mondo affascinante e intrigante della musica.

DURANTE IL FESTIVAL

VEDIAMO COME SENTI LA MUSICA!   📍 Amplifon Pordenone (Viale Dante, 27)Iniziativa a sostegno della prevenzione dell’udito
Vuoi scoprire tutte le sfumature delle note che ti circondano in questi giorni? Durante la settimana del festival prenotandoti allo 0434 27903 gli specialisti dell’Amplifon ti daranno dei consigli di come ascoltare la musica senza danneggiare l’udito e potrai fare un test dell’udito gratuito. Ti aspetta un simpatico omaggio!
OSTERIE & BAR DEL BLUES 📍 Centro città
Per tutta la settimana direttamente nei bar e ristoranti della nostra città che diventano per l’occasione “Blues Bar” e “Osterie Blues”. Sono facilmente riconoscibili perché espongono la bandiera del festival. Ogni locale aderente propone piatti e cicchetti tipici friulani dedicati al blues.

In copertina : Alice Cooper copyright earMUSIC – credit Jenny Risher

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE