• Gio. Mag 30th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

REMO ANZOVINO festeggia l’anniversario di “DISPARI”: il 20 aprile torna una nuova edizione, per la prima volta in vinile

DiRedazione

Apr 16, 2024

REMO ANZOVINO

In occasione del Record Store Day 2024

a vent’anni dalla sua pubblicazione

dal 20 aprile torna disponibile in CD e per la prima volta in vinile

L’album “DISPARI” – 20th Anniversary Edition

A vent’anni dalla sua prima pubblicazione, dal 20 aprile torna disponibile in una nuova versione rimasterizzata in cd e – per la prima volta – in vinile l’album “Dispari” di Remo Anzovino, diventato un cult e da tempo fuori catalogo.

Il vinile, pubblicato da Incipit Records /EGEA Music,sarà in vendita esclusivamente nei negozi aderenti al Record Store Day 2024, la giornata internazionale che celebra i negozi di musica indipendenti. Qui l’elenco dei negozi che aderiscono all’iniziativa: https://recordstoreday.com/Stores?country=Italy&new_search=

Pietra miliare della musica strumentale, l’album è stato interamente ispirato da una serie di celebri film muti che Anzovino aveva musicato dal vivo da giovanissimo (tra i tanti MetropolisNosferatuThe CameramanNanook of the North).

Registrato, mixato e rimasterizzato da Stefano Amerio, uno dei più apprezzati sound engineer della scena musicale strumentale, “Dispari” rivela sin dalla prima traccia un mondo unico e un talento raro per la melodia.

Il disco è fondamentale per comprendere l’origine del percorso di un compositore che, come pochi, crea immagini nella mente dell’ascoltatore grazie a brani come Cammino nella notte (guarda il video quiI misteri di un’animaL’Immagine ritrovataNanuk, L’Amore Sospeso e lo struggente omaggio a Tina Modotti ¡Que viva Tina!.

Quando l’album fu pubblicato raggiunse la posizione n.1 di Itunes Jazz Italia e contemporaneamente fu accolto dalla critica e con un unanime e trasversale entusiasmo. 

L’immagine ritrovata fu scelta da Simone Cristicchi quale tema principale che apre e chiude il film-documentario sui manicomi Dall’altra parte del cancello, allegato all’omonimo album di Simone Cristicchi (Sony / BMG), pubblicato in concomitanza con la vittoria al Festival di Sanremo nel 2007.

Compositore e Pianista tra i più originali ed eclettici del nostro tempo, protagonista di progetti al confine tra musica e cinema e celebrato con il Nastro D’Argento 2019 Musica dell’Arte, Remo Anzovino ha pubblicato 21 dischi tra album di studio e colonne sonore  collezionando oltre 30 milioni di streaming in 180 Paesi nel mondo nelle principali piattaforme digitali. Autore della celebre “9 ottobre 1963 (Suite for Vajont)” parallelamente al percorso discografico ha sviluppato un’intensa carriera concertistica in Italia e in tutto il mondo. “Don’t Forget to Fly”, uscito a maggio 2023, è il suo ultimo album di studio, miglior disco dell’anno per SkyTg24, entrato nelle più importanti playlist mondiali di musica classica e per diverse settimane album di musica strumentale più venduto in Italia.

Attualmente è in tour con lo spettacolo teatrale di e con Marco Goldin “Ungaretti Poeta e Soldato”, quale autore delle musiche originali dal vivo e della parte musicale delle canzoni interpretate in palcoscenico da Antonella Ruggiero. 

Foto in copertina : Remo Anzovino © Paolo Grasso

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE