• Lun. Lug 22nd, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

SIMONE CRISTICCHI e AMARA cantano BATTIATO con i SOLISTI DELL’ACCADEMIA NAONIS di Pordenone il 7 luglio a Monselice

DiRedazione

Lug 3, 2024

“TORNEREMO ANCORA. CONCERTO MISTICO PER BATTIATO” AL PARCO CAVA DELLE MORE DI MONSELICE

domenica 7 luglio alle 20.30 il raffinato concerto-omaggio di e con Simone Cristicchi e Amara attende il pubblico nel dolce paesaggio dei Colli Euganei per una serata di rara suggestione

sul palco di questa produzione, che continua il suo applauditissimo tour italiano, la musica del Maestro siciliano sarà proposta negli arrangiamenti originali curati da Valter Sivilotti con i Solisti dell’Accademia Naonis e il soprano Franca Drioli

“Torneremo ancora” – Simone Cristicchi, Amara e Accademia Naonis

Un paesaggio di rara suggestione e una musica che si fa meditazione e poesia: questo è ciò che attende il pubblico domenica 7 luglio alle 20.30 nel Parco Cava delle More a Monselice, nel cuore dei Colli Euganei, per lo spettacolo “Torneremo ancora. Concerto mistico per Battiato”, produzione di IMARTS International Music and Arts che vede protagonisti Simone Cristicchi e Amara, due autori e cantautori tra i più applauditi sulla scena italiana, che continuano il fortunatissimo tour di questo raffinato ed emozionante omaggio al Maestro siciliano e alla suaprofonda “cura” per l’animo umano. 

Sarà l’occasione per riscoprire l’eredità preziosa di un grande artista, capace come pochi di “cucire” terra e cielo, ascoltando alcuni tra i suoi brani più evocativi in una nuova veste sonora, grazie agli arrangiamenti originali firmati dal Maestro Valter Sivilotti, al quale è affidata anche la direzione musicale e in scena siede al pianoforte, insieme ai Solisti dell’Accademia Naonis di Pordenone, che completano  la line-up di questo concerto, affiancando Cristicchi e Amara sul palco: il sopranoFranca Drioli, solista e backing vocalist, Lucia Clonfero violino, Igor Dario viola, Alan Dario violoncello, U.T. Gandhi percussioni.

“Pellegrino dell’Assoluto” e rivoluzionario della musica, Battiato ha lasciato un patrimonio musicale che sposa una profonda tensione spirituale: dalla preghiera universale “L’ombra della Luce” alla struggente “La cura”, passando per “E ti vengo a cercare” fino a “Torneremo ancora”, il suo ultimo brano inciso e non a caso il titolo scelto per il concerto. 

Alternano l’esecuzione dei pezzi alcune letture tratte dai maestri che hanno influenzato il pensiero di Battiato: Rumi, Gurdjieff, Ramana Maharshi, Willigis Jager e il teologo Guidalberto Bormolini. 

“Lontano da una sterile celebrazione”, commenta Simone Cristicchi, “il concerto è in effetti una liturgia musicale sulle tracce dell’insondabile mistero dell’Essere davanti al Divino. Un viaggio musicale che è ricerca dell’essenza nella confusione della modernità, un ‘rapimento mistico e sensuale’ tanto necessario in questo tempo in cui viviamo”.

Biglietti disponibili attraverso il circuito Vivaticket (online e presso i punti vendita autorizzati).

Info sui profili social del Parco Cava delle More e degli artisti.

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE