• Mar. Giu 18th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

TRIESTE, IL FESTIVAL SCIENZA E VIRGOLA CHIUDE CON UN’EDIZIONE SOLD OUT

DiRedazione

Mag 22, 2024

Con un’ospitalità eccellente e un dialogo di altissimo livello internazionale – protagoniste la nota cosmologa e fisica teorica di Harvard Lisa Randall, considerata l’erede del grande fisico Stephen Hawking, e la divulgatrice scientifica Barbara Gallavotti, al timone del programma di Rai3 “Quinta dimensione” – il Festival Scienza e Virgola promosso a Trieste dalla SISSA si è congedato dal pubblico dell’8^ e partecipatissima edizione. Sold out anche nel pomeriggio di ieri, martedì 21 maggio, al Teatro dei Fabbri di Trieste, dove l’incontro attesissimo con Lisa Randall è stato seguito in platea anche dal Premio Nobel per la Fisica 2004 David Gross, lo scorso anno protagonista a sua volta del Science and Media Festival promosso dal Laboratorio Interdisciplinare della SISSA, e diretto dallo scrittore Paolo Giordano. Il dialogo di ieri, organizzato in stretta sinergia con ICTP Centro Internazionale di Fisica Teorica “Abdus Salam” nei 60 anni dalla fondazione e introdotto dal Direttore ICTP Atish Dabholkar e dal Direttore SISSA Andrea Romanino, si ispirava a uno dei libri di maggiore successo di Lisa Randall, “Knocking on Heaven’s door. L’Universo come non l’abbiamo mai conosciuto”, pubblicato in Italia dal Saggiatore, annoverato fra i più famosi libri divulgativi del nostro tempo in tema di comprensione dell’universo. Il dialogo di ieri ha offerto l’occasione per esplorare le nuove frontiere della fisica: dalla teoria delle simmetrie alla natura dello spazio, e della gravità: si è parlato del “Modello Standard” della fisica delle particelle, che guida alla comprensione dell’universo, e ci si è avventurati attraverso enigmi affascinanti, come quelli legati ai passaggi curvi e alle dimensioni nascoste dell’universo. Lisa Randall è stata la prima donna ad essere titolare di una cattedra al dipartimento di fisica della Princeton University e a quello di fisica teorica al MIT e alla Harvard University, dove attualmente insegna. È stata inserita tra le icone della scienza da Seed Magazine e da Time Magazine nell’elenco delle 100 persone più influenti del 2007.

La giornata di ieri a Scienza e Virgola ha proposto anche un evento nella Casa Circondariale “Ernesto Mari” di Trieste, con la presentazione di “Advocacy per la salute mentale. Una guida pratica per cittadine e cittadini, associazioni e istituzioni” (Il Pensiero scientifico editore), illustrato dai curatori Benedetto Saraceno, Rebecca De Fiore e Giovanna Del Giudice. E in serata l’ultimo evento, la conversazione scenica al Teatro Miela “Galileo (R)evolution – Il Cammino della Scienza”, protagonisti il divulgatore scientifico Massimo Polidoro e i ricercatori AIRC Pier Paolo Di Fiore e Anna Chiara De Luca. Ha fatto seguito la proiezione di Galileo (R)evolution,, il docufilm diretto da Carlo Borean, prodotto da Berta Film e Kahuna Film in collaborazione con il Museo Galileo Galilei,

Dettagli su scienzaevirgola.it

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE