• Ven. Apr 19th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

UDINESE vs CAGLIARI : 1-1- Le pagelle di STERA

DiStera

Feb 18, 2024

LE PAGELLE DI STERA

UDINESE vs CAGLIARI : 1 – 1

18/02/2024

OKOYE: 6,5

Si fa trovare pronto e reattivo salvando almeno due pericolose occasioni nel primo tempo. Si fa trovare pronto quando chiamato in causa.

S O S T A N Z I O S O

PEREZ: 6,5

Riesce a lmitare la manovra avversaria senza sbavature e senza falli pericolosi.

A F F I D A B I L E

KRISTENSEN: 5,5

Soffre la velocità degli avversari. Meno in palla del solito, non trova le misure giuste per imporre la sua stazza sugli avversari, rischiando più volte di essere superato.

I N G E N U O

GIANNETTI: 6,5

Dopo la super partita contro la Juventus ci si aspettava forse troppo da lui. Fa il suo modesto lavoro, pur commettendo alcuni errori non capitalizzati dagli avversari.

A C C OR T O

EHIZIBUE: 6,5

Seppur calato nella seconda frazione di gioco, nel primo tempo ha messo in difficoltà la retroguardia sarda con le sue progressioni. Esce per Ebosele.

I S P I R A T O

LOVRIC: 5,5

Non gli riesce la replica della partita di Torino. Poco preciso, spesso in ritardo e fuori dalla manovra. Esce per Payero.

A N N E B B I A T O

WALACE: 5,5

La giornata a centrocampo è stata dura. Molto più concreti e decisi gli avversari, in cerca di punti salvezza. Meno decisiva la sua visione di gioco, come suo solito.

C I N T A T O

SAMARDZIC: 5,5

Da lui ci si aspetterebbe altro. Ma sono già molte le giornate come questa in cui non incide sulla manovra e non crea superiorità palla al piede. Anche le sue conclusioni hanno perso di qualità.

I N C O E R E N T E 

ZEMURA: 6,5

Eh che Goal! Si regala la prima rete in Serie A con un destro a giro. Una buona spinta sulla fascia la sua, e molti cross che però non vengono sfruttati. Esce per Ferreira.

I L L U M I N A T O

LUCCA: 5

Oggi non ne azzecca una. Spreca le poche occasioni per mancata precisione e poca grinta. Più nervoso che altro. Esce per Success.

I L L U S O R I O

THAUVIN: 6,5

Il meglio del gioco friulano passa dai suoi piedi. Cala vistosamente, come spesso gli capita, ma di sicuro ha saputo fare la differenza in campo. Esce per Brenner.

E S E M P L A R E

———–

EBOSELE: 5

Entra al posto di Ehizibue ma non brilla.

FERREIRA: 6

Dentro per Zemura per reggere l’assalto finale.

SUCCESS: 5

Da il cambio a Lucca, e niente altro.

BRENNER: 5

Subentra a Thauvin ma è come se non ci fosse.

PAYERO: 5,5

Quinto cambio per Lovric, ci mette subito grinta, ma con poca lucidità.

IL MISTER: 5

Squadra che vince non si cambia. Nonostante i proclami in settimana, gli undici con cui scende in campo sono gli stessi che hanno regalato la gioia a Torino. I suoi mancano di grinta e motivazioni, e la colpa è anche sua. Sbaglia i cambi.

D I S S I  P A T O

CITAZIONE SPECIALE DI OGGI

Lega Calcio : 2

Scontata la squalifica, cosa ci si deve aspettare ora, visto che negli altri campi le offese pullulano…

______________

LA PARTITA:

Dopo la inaspettata e importante vittoria in casa Juve, i friulani cercano conferme contro una diretta avversaria. Il Cagliari da far suo cerca di uscire dalle sabbie mobili, dopo che Ranieri aveva anche deciso di abbandonare la nave in avaria. Ma rincuorato da tutto il suo ambiente è invece rimasto saldamente al timone per tentare la disperata rincorsa verso la salvezza. Mancherà Pereyra, non ancora recuperato, tra i friulani.  Due ex tra i sardi, Scuffet e Yankto. Arbitra l’internazionale Mariani, coadiuvato da Zingarelli e Fontemurato, quarto uomo Ghersini, al VAR Doveri e Sozza .

STATISTICHE:

Ventisette vittorie bianconere contro sedici sarde e dodici pareggi negli scontri diretti in Serie A. Nelle ultime cinque, 2V friulane, 2 pareggi e una vittoria cagliaritana.

SINTESI: Sottomessi da una squadra in piena crisi!

Un minuto di silenzio prima del march per le vittime della tragedia in cantiere a Firenze.  Curva Nord friulana che sconta la seconda giornata di squalifica, mentre sugli altri campi si può continuare a insultare liberamente. Giornata fresca allo Stadio Friuli, squadre in campo con le divise ufficiali. Friulani a comandare le iniziative, Cagliari ben messo in protezione della propria area nei primi dieci minuti di gioco. Zemura al 13^ porta in vantaggio i bianconeri con il suo primo goal in Serie A. Palla calciata benissimo dal suo piede meno “tecnico”, il destro, dopo aver ricevuto il cross di Ehizibue e mettendo la palla all’incrocio. Nulla da fare per Scuffet! Okoye bravissimo ad uscire sui piedi di Gaetano al 16^. Giallo per proteste a Lucca al 19^. Friulani in costante controllo di palla, con Thauvin a illuminare le giocate dei bianconeri. Da un suo cross al 29^ Lucca svetta e di testa manda di poco a lato. Giallo a Dossena al 32^ costretto al fallo per fermare Ehizibue. Punizione di Samardzic che si infrange sulla barriera. Giallo ad Augello al 38^, sempre per fallo su Ehizibue che si sta muovendo molto bene sulla fascia. Friulani che controllano agevolmente la partita ma senza riuscire ad affondare il colpo, il Cagliari regge, siamo al 40^. Lapadula su punizione al 42^ impegna Okoye che blocca a terra. Gaetano-Augello-Gaetano e pareggio del Cagliari al 43^, con un preciso colpo di testa! Solite amnesie difensive e calo di tensione condannano i bianconeri a subire alla prima vera occasione avversaria.  Primo tempo che si chiude spiegabilmente in parità! Rientrano le due squadre con gli stessi ventidue per dare il via al secondo tempo. Lapadula con una violenta conclusione da centro area manda la palla a schiantarsi contro la traversa di Okoye al 48^. Difesa friulana in sofferenza. Giallo a Giannetti al 53^. Gran palla di Thauvin che in contropiede crossa per Lucca altrettanto bravo a colpire al volo, ma palla che finisce a lato al 58^. Thauvin al volo in area di sinistro manda a lato al 59^. Doppio cambio per i bianconeri al 64^, dentro Ebosele e Ferreira. Contrariamente al primo tempo, in questa seconda parte del match sono i sardi ad essere più intraprendenti. Destro di Samardzic a lato al 73^. Ferreira ammonito per bloccare una ripartenza sarda al 77^. Ranieri manda in campo Pavoletti, Di Pardo e Nandez.  Risponde Cioffi con Success e Brenner. Cagliari molto aggressivo in questi ultimi minuti. Luvumbo conclude alto al 90^. Cinque minuti di recupero. Destro di Di Pardo alto di poco al 91^. Ebosele si fa limitare da Mina al 92^. Finisce in pareggio, e per fortuna. I bianconeri hanno rischiato pure di perderla…

ANALISI: Udinese, una squadretta con problemi mentali…

Una prima frazione di gioco che i bianconeri hanno dominato per lunghi tratti, ma senza far valere la superiorità tecnica e tattica. Anzi, il pareggio beffa potrebbe essere anche un brutto viatico per il secondo tempo, vista la poca grinta messa dopo il vantaggio siglato da Zemura. Dopo il pareggio, la partita è cambiata. Nel secondo tempo quasi solo Cagliari in campo. Davvero poco per questa squadra bianconera. A Torino bravi a capitalizzare unica occasione, oggi sottomessi da una squadra nettamente inferiore ma con più motivazioni. Imbarazzante anche il voler cercare di trovare giustificazioni.   

CAGLIARI : SCUFFET6, AUGELLO 6.5, DOSSENA 5.5, MINA 6, ZAPPA 5.5 (DI PARDO 6), DEIOLA 6, GAETANO 6.5, JANKTO 5 (NANDEZ  6), MAKOUMBOU 5, LAPADULA 5.5 (PAVOLETTI 5.5), LUVUMBO 5

Di Stera

Stefano SERAFINI, alias STERA, direttore di VOCEDELNORDEST.IT email : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE