• Mer. Lug 6th, 2022

Voce del NordEst

Il web magazine online 24 ore su 24

Un nuovo murale firmato da Camilla Falsini porta arte e colori a Gardolo

DiRedazione

Set 8, 2021

L’opera di 300 mq realizzata dalla nota street artist romana si può ammirare vicino all’entrata della Libreria Erickson a Gardolo

Un muso di volpe, due orecchie di gatto, un profilo di naso molto familiare, un Abecedario…  sono spuntate varie immagini, coloratissime e suggestive, lungo la parete accanto all’ingresso della Libreria Erickson a Gardolo.

Fanno parte di un murale di 300 mq dipinto in questi giorni da Camilla Falsini, la street artist e illustratrice romana famosa anche per le opere che ha realizzato in diverse città italiane (da Milano a Palermo, da Torino a Napoli, da Padova a Brescia, a Ravenna, Bologna, Monza…).

«Nel murale – spiega Giordano Pacenza, direttore artistico di Erickson – ci sono molti richiami a “Pinocchio”, una favola in cui c’è tutto il nostro mondo: la scuola, le difficoltà, gli educatori, la riabilitazione… è un’allegoria perfetta e senza tempo del mondo educativo e scolastico».


Quello di Erickson, che somma alle attività di casa editrice quelle di Centro Studi e di Libreria, è un universo molto sfaccettato e dinamico, non semplice da sintetizzare.
Gianluca Portaluri, responsabile della Libreria Erickson, racconta così l’intento del murale: «Da tempo stavamo cercando un modo per proiettare anche all’esterno della nostra Libreria l’atmosfera di magia e creatività che ogni giorno cerchiamo di creare all’interno. Fin dalla nostra nascita abbiamo cercato di essere non solo un negozio pieno di bei libri e giochi, ma anche un luogo di ritrovo per il territorio, fatto di eventi e laboratori per un pubblico di tutte le età».


Sugli aspetti legati alla realizzazione del murale, commenta Camilla Falsini: «Ci sono voluti sei giorni per completare il lavoro. È stato piuttosto impegnativo perché la parete era molto ampia, ma il meteo è stato molto favorevole e tutto è filato via liscio».
E ora finalmente i passanti, arrivando da via Aeroporto e da via Crosare, potranno ammirare un murale molto vivace e particolare, che ricorda le opere di Bruno Munari e Fortunato Depero e porta un tocco d’arte in località Pioppeto.
Nei prossimi mesi, Camilla Falsini tornerà ancora alla Libreria Erickson per proporre un laboratorio artistico rivolto ai piccoli lettori.

Redazione

Direttore : Stefano SERAFINI Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi