• Mar. Mag 21st, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

VesteMMundi l’esposizione culturale diffusa a San Vito al Tagliamento 19-21 aprile 2024

DiRedazione

Apr 16, 2024

Da Venerdì 19 aprile il Comune di San Vito al Tagliamento, in provincia di Pordenone, ospiterà l’esposizione diffusa di VesteMMundi, progetto di Roberto “Joe” Scappaticcio che è un connubio perfetto tra le sue due grandi passioni: i viaggi e la moda.

Dalle terre dell’Oceano Indiano, all’Amazzonia Colombiana, fino all’Himalaya, un viaggio di moda e cultura. Ogni abito è un’opera d’arte che racconta la diversità di queste terre remote.

Si inizierà alle ore 18.00 con la proiezione al Teatro Arrigoni del docu-film fashion “Verde Sangue” girato da Scappaticcio con l’Associazione VesteMMundi in Colombia, per poi proseguire dalle ore 20.00 al Complesso dei Battuti con l’installazione artistica diffusa di VesteMMundi, accompagnata dalla performance live della scuola di danza Oriental Fusion e dal concerto del duo Trust De Musk.

L’esposizione diffusa sarà visitabile anche il 20 e 21 aprile.

Roberto Scappaticcio ha partecipato lo scorso 13 aprile a “Romantica” a Roma, la prima edizione della nuova iniziativa della Camera di Commercio di Romache punta a rilanciare l’immagine della Capitale come luogo di studio e ricerca contemporanea nel panorama della moda, tra tecnologia e sostenibilità. Scappaticcio ha presentato il suo progetto “VesteMMundi” durante il talk “Nuovi talenti per nuovi percorsi” con la curatrice di Romantica, Clara Tosi Pamphili, insieme all’artista e designer Gianluca Traina, e al prosthetic designer e supervisor di Imaginari Factory, Leonardo Cruciano.

VesteMMundi nasce nel 2018 da un’idea di Roberto “Joe” Scappaticcio che si propone, attraverso il viaggio, di creare delle “capsule” di abiti collaborando con le maestranze locali ed utilizzando i tessuti tipici del luogo. Scappaticcio è un appassionato viaggiatore creativo, dalla visione fashion-avantgarde, che video-documenta le tradizioni dei luoghi visitati e le realtà socio-economiche che incontra, proponendo un’attenta osservazione del mondo dello “slow-fashion”.

VesteMMundi non è quindi, solo realizzare abiti, ma vere e proprie testimonianze visive delle esperienze vissute, cercando di costruire connessioni tra società ed economie differenti. Con la sua squadra di amici e collaboratori, Roberto Scappaticcio intreccia come in una staffetta ponti di connessione tra l’Italia, il paese visitato e i popoli che incontrerà in futuro, tessendo una trama di legami che abbraccia il mondo con il fervore di un racconto senza confini.

Gli abiti prodotti durante un viaggio vengono portati nel viaggio successivo, in modo che le comunità che incontrerà possano indossare le sue creazioni.

Il filo che lega ogni aspetto di questo progetto è quello della produzione etica, dove si fondono le antiche padronanze con i nuovi assetti economici e sociali, contribuendo così ad una struttura produttiva basata sulla sostenibilità, unicità e lentezza. Ora VesteMMundi è anche un’Associazione Culturale.

L’evento ha il patrocinio del Comune di San Vito al Tagliamento, assessore Andrea Bruscia, in collaborazione con Arci Cral Ciliti, Osteria ai Battuti, Scuola di Danza Oriental Fusion, duo Trust The Musk, Al Bruni Photographies, Giuliano Biasin impianto audio e luci per l’installazione.

L’evento si terrà anche in caso di pioggia.

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE