• Lun. Nov 29th, 2021

VNE

online 24 ore su 24

Marco d’Aviano e la vittoria di Vienna simboli ufficiali della Ue

DiRedazione

Giu 30, 2021

Nel 2003 ne parlò il Papa San Giovanni Paolo II

Marco d’Aviano e la vittoria di Vienna simboli ufficiali della Ue

Sergio Berlato (FDI-ECR): “Modelli indiscussi dell’Europa dei Popoli

BRUXELLES, 30 GIUGNO 2021 – Bruxelles riconosca ufficialmente la vittoria di Vienna e dichiari il 12 settembre “data simbolo per l’Europa dei Popoli”. Lo chiede il Parlamentare Europeo di Fratelli d’Italia – Ecr, Sergio BERLATO, con un’interrogazione alla Commissione.

L’iniziativa è stata sottoscritta pure dal collega Nicola PROCACCINI e parte da un presupposto: il 12 settembre 1683, grazie alla mediazione diplomatica del frate cappuccino Marco d’Aviano, si gettarono le basi di “quella che oggi appare come una naturale condivisione di principi e valori”. Di qui l’istanza perché la giornata e lo stesso Beato d’Aviano vengano dichiarati formalmente “modelli per l’intera Ue”.

Fu allora che i vari popoli del continente, minacciati da una cruentissima invasione ottomana, parteciparono per la prima volta ad un movimento solidale nel nome della libertà – ha scritto il deputato italiano, ricordando come il motto ufficiale della Ue sia proprio “uniti nella diversità”.

L’iter avviato in queste ore non sarà sicuramente privo di ostacoli a causa delle delicate implicazioni storiche e internazionali dell’argomento. Ma Berlato punta in alto e mira al coinvolgimento diretto di altri Paesi, Austria e Ungheria in primo luogo. “Ci sono realtà nelle quali il frate pordenonese è già considerato un proto-fondatore dell’Unione e i suoi scritti andranno valorizzati senza remore anche a Bruxelles, magari con appositi appuntamenti e convegni a cadenza annuale”, ha concluso l’esponente di Fdi – Ecr. Il che anticipa di fatto quella che sembra la fase successiva del progetto: far dichiarare Marco d’Aviano copatrono d’Europa insieme a San Benedetto, come adombrato nel 2003 dall’allora Papa Wojtyla durante la cerimonia di beatificazione del cappuccino seicentesco.

Redazione

Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi