• Mer. Ott 27th, 2021

VNE

online 24 ore su 24

Erickson lancia Dida-Labs, piattaforma gratuita per il supporto di attività didattiche

DiRedazione

Mar 9, 2020

EMERGENZA CORONAVIRUS E SCUOLA

ERICKSON LANCIA DIDA-LABS, UNA PIATTAFORMA GRATUITA PER UNA DIDATTICA A DISTANZA INCLUSIVA

Oltre 400 attività multimediali individualizzate e personalizzate per la scuola primaria

La chiusura delle scuole ha spinto il MIUR e molti istituti scolastici ad attivare diverse forme di didattica a distanza: video-tutorial, piattaforme digitali, moduli di e-learning…

Proprio per rispondere alle esigenze di tutti gli alunni, anche degli studenti con Bisogni Educativi Speciali, Erickson propone Dida-LABS (https://www.erickson.it/it/approfondimento/dida-labs/), un ambiente online gratuito per il supporto di attività didattiche della scuola Primaria da svolgere a distanza. Oltre 5.000 docenti si sono già registrati alla piattaforma.

Dida-LABS presenta oltre 400 attività multimediali create dagli esperti di Erickson per rafforzare e potenziare le capacità dell’alunno, attraverso esercizi e giochi motivanti, negli ambiti della letto-scrittura e della matematica.

Le attività proposte, basate sui principi fondanti il processo di apprendimento dell’alunno, hanno ampiamente dimostrato la loro efficacia in ambito didattico e riabilitativo di recupero/sostegno.

L’insegnante è libero di scegliere gli esercizi e le attività più adatti per ciascun alunno:

  • in base al programma svolto, in corso di svolgimento e da svolgere, negli ambiti della letto-scrittura e della matematica;
  • personalizzando/individualizzando la didattica per ciascun alunno, con particolare attenzione a quelli che presentano Bisogni Educativi Speciali;
  • modulando nei tempi e nei livelli di difficoltà le sessioni di lavoro a seconda delle diverse necessità.

Inoltre, l’insegnante può monitorare lo svolgimento delle attività e l’andamento di ciascun alunno, in modo facile e immediato grazie alle funzionalità della sezione “Report”.

Dida-LABS, grazie alla possibilità di personalizzare e individualizzare esercizi ed attività, permette di attuare una didattica a distanza realmente inclusiva.

«Non dobbiamo dimenticare che per gli alunni con disabilità l’inclusione significa apprendimento e partecipazione, cioè relazione con insegnanti e compagni, e dunque questo sarà un periodo difficile. Dida-LABS vuole essere un aiuto prezioso per attuare una didattica a distanza realmente inclusiva.» afferma Dario Ianes, docente di pedagogia e didattica speciale alla Libera Università di Bolzano e co-fondatore del Centro Studi Erickson.

Approfondiremo il tema del rapporto tra didattica e distanza e inclusione in un webinar gratuito con Dario Ianes e Sofia Cramerotti martedì 10 marzo alle 17, in diretta streaming dalla pagina Facebook Edizioni Centro Studi Erickson e dal canale YouTube Erickson https://youtu.be/x9dfdTNxSaQ  

Per accedere a Dida-LABS: https://www.erickson.it/it/approfondimento/dida-labs/

Redazione

Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi