• Ven. Set 30th, 2022

Voce del NordEst

Il web magazine online 24 ore su 24

AQUILEIA YOUNG FESTIVAL, domani la partenza di BIKE4LIFE e il TALK SHOW YELLOW 4.0

DiRedazione

Ago 22, 2022

AQUILEIA YOUNG FESTIVAL 2022

AQUILEIA – Prosegue la prima edizione di Aquileia Young Festival 2022, con focus dedicati a musica, sport, ma anche volontariato, sostenibilità e inclusione sociale.

Martedì 23 agosto alle 18 in Piazza Capitolo la partenza di Bike4Life: un progetto al quale collaborano diversi giovani aquileiesi, organizzato dall’Associazione Cistinosi e volto a sensibilizzare le persone su questa rara patologia metabolica e a raccogliere fondi da destinare in beneficenza per costruire un centro per la diagnosi della cistinosi nefropatica. Il progetto prevede un percorso a tappe in bicicletta con protagonista il ciclista amatoriale Omar Muzzo che, partendo da Piazza Capitolo, toccherà le città di Firenze, Roma, Napoli, Matera. Un’occasione questa per mettere in evidenza il modo in cui anche lo sport può impattare positivamente sulla società e sulle persone.

E in serata, alle 20.30 Yellow 4.0, l’evento, ideato e progettato da Sonia Manente, è stata studiato per porre in risalto e valorizzare tanti esponenti del mondo giovanile, nei settori più vari, con una particolare attenzione al ruolo della donna e ad alcune problematiche legate alla sfera femminile. Illustri ospiti affronteranno numerose tematiche, offrendo un ventaglio di spunti capaci di interessare, coinvolgere e sensibilizzare il pubblico, che avrà modo di ascoltare significativi e appunto variegati contributi di riflessione e approfondimento.

«Aquileia capitale della nostra eredità spirituale e culturale al centro d’Europa – spiega il sindaco di Aquileia Emanuele Zorino – diventa sede di un nuovo festival in occasione dell’anno europeo della Gioventù. Un Festival che riproporremo e che vogliamo far crescere.

In questi giorni i giovani sono l’anima di molti eventi dedicati alla musica e alla cultura, ma anche al volontariato, alla sostenibilità, allo sport e all’inclusione sociale. Tema fondamentale nella costruzione del Festival – prosegue Zorino – è stato il coinvolgimento in gruppi di lavoro di ragazze e ragazzi di Aquileia e del territorio del Friuli Venezia Giulia che insieme hanno progettato delle attività da cui sono emerse sia la loro creatività sia la loro capacità di pianificazione e organizzazione di un evento nato da loro e per loro. I giovani, coordinati dal Comune di Aquileia e The Groove Factory, che ringrazio, sono stati capaci di dare espressione al proprio sentire nelle diverse forme artistiche volendo così dare un’impronta e impressione di sé volta al presente e al futuro.

Tutto ciò promuovendo, oltre agli eventi previsti all’interno dell’Aquileia Young Festival, la riscoperta del patrimonio ambientale, storico, culturale, archeologico del nostro sito Unesco Patrimonio dell’Umanità al fine di rinnovare la coscienza civica nell’ottica della creazione una vera città viva.

La prima edizione dell’Aquileia Young Festival nasce in sinergia e in rete con Enti Locali nazionali ed internazionali, realtà e associazioni che insistono sul territorio di cui le giovani generazioni saranno consapevoli che il futuro ha radici antiche».

Sabato 27 agosto alle 21 sempre in Piazza Capitolo, Youth Summer Sound, il concerto di chiusura della prima edizione di Aquileia Young Festival, che coinvolgerà alcuni dei migliori giovani cantanti emergenti del nostro territorio: Aglais, Qualisksk, 22r3k, Blurry, Maxim, Yane, Resem brady e Tr3nt4.

E sempre nella giornata di sabato, il torneo di Young Green Volley, dalle 9.00 alle 20.00 sul prato di via Giulia Augusta. Domenica 28 agosto in programma il Puppet Festival.

Per tutta la durata di Aquileia Young Festival, ci saranno poi le performance artistiche di Beatrice Sakaki e Sofia Brmin al Parco Corso Gramsi.

Aquileia Young Festival per l’Anno Europeo dei giovani, è organizzato dal Comune di Aquileia e The Groove Factory con il supporto dell’associazione Living Music e le associazioni del territorio, con il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia, Promoturismo, la Presidenza del Consiglio dei Ministri e il Patrocinio del Ministero delle Politiche Giovanili.

Redazione

Direttore : Stefano SERAFINI Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi