• Lun. Lug 22nd, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

CINEBIKE: il festival bike-in del FVG prosegue per tutta la settimana

DiRedazione

Giu 16, 2024
Grado, 21-06-2023 - Parco delle Rose - CINEBIKE FESTIVAL - Oceania - Introduce Luca Raffaelli - Foto © 2023 Alice BL Durigatto

Un’intera settimana con Cinebike Festival

Proiezioni all’aperto per tutta la famiglia, il circo per i bambini e l’appuntamento  con gli autori a San Floriano del Collio

Cinebike Festival viaggia veloce, rigorosamente su due ruote, e si prepara ad una settimana ricca di appuntamenti per tutti i gusti con cinema all’aperto, incontri con i protagonisti, tour in bicicletta alla scoperta del territorio e degustazioni.

L’arena bike-in all’interno del Parco delle Rose, ovvero la versione su due ruote del celebre drive-in statunitense, sarà accessibile gratuitamente in bicicletta, in monopattino o a piedi per poter guardare i film comodamente seduti sotto le stelle. 

Lunedì 17 alle 21 arriva “Domani” (2015) di Cyril Dion, un viaggio per il mondo in cui i protagonisti cercano una soluzione per salvare i loro figli e, attraverso di loro, salvare le generazioni future dal crollo degli ecosistemi. 

E sempre lunedì, nella mattinata, c’è uno speciale appuntamento dedicato ai bambini con giocoleria, equilibrismo, manipolazione e acrobatica alle 11.30 all’Osteria Vinars di Medea per pranzare e vedere Bamboo di Circo all’incirca.  Si tratta di uno spettacolo coinvolgente che crea un legame emotivo con lo spettatore e in cui tutta la scenografia, il palco smontabile e l’impianto audio sono fisicamente portati, Così… su due ruote!

Martedì 18 giugno, stessa ora per la maratona dei corti: tredici titoli che fanno omaggio alla bicicletta e a tutte le vicende umane, storiche e sportive legate alle 2 ruote. 

La serata di mercoledì 19 è dedicata alle famiglie con “Ruby Gillman. La ragazza con i tentacoli” (2023), commedia d’azione esilarante e commovente su una timida adolescente che scopre di far parte di una leggendaria stirpe reale di mitici Kraken.

Giovedì 20 giugno, sempre alle 21, “Il mio confine” (2002) di Anja Medved che sarà presente, Nadja Velušček racconta la storia di un confine che si erige dividendo le vite e il mondo in due parti. Il documentario è selezionato da Lorena Pavlic, direttrice artistica del Festival di Izola, partner di Cinebike.Sarà anticipato dal corto “L’estate è finita – Appunti su Furio” (2023) di Laura Samani, un racconto di un amore estivo attraverso l’utilizzo di pellicole amatoriali del Friuli Venezia Giulia, risultato di un lavoro collettivo di donazione, raccolta, digitalizzazione e riscoperta della memoria sociale ed emotiva.

Sempre giovedì 20 Giugno alle 19, a San Floriano del Collio nella cantina Komjanc Alessio (Località Giasbana, 35) appuntamento con la presentazione del libro “Gorizia Nova Gorica DUE CITTÀ IN UNA / POVEZANI MESTI” di e con Andrea Bellavite, moderano Igor Komel, presidente del Kulturni dom di Gorizia e Barbara Urizzi, conduttrice radiofonica. Un viaggio tra due città che costituiscono un’unica realtà, nella quale ogni passo e colpo di pedale consentono di scoprire il fascino dell’unità nella diversità.

Per il programma completo, orari, informazioni e prenotazioni: www.cinebikefest.it  

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE