• Dom. Mar 3rd, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

La UEB Gesteco Cividale cade alla Baltur Arena dopo una lunga rincorsa

DiRedazione

Nov 26, 2023

Non riesce la rimonta agli uomini di Coach Pillastrini, condannati dalle percentuali da tre

Partita con importanti risvolti di classifica alla Baltur Arena di Cento, in cui la Benedetto XIV riesce ad allungare proteggendo l’ottavo posto valido per qualificarsi ai playoff ma soprattutto per evitare il girone retrocessione. Cividale lotta ma viene punita dalle percentuali dalla lunga distanza e da un inizio di partita meno intenso rispetto al tentativo di rimonta del secondo tempo. 

Partenza non semplice per la UEB Gesteco Cividale, con la Sella Cento che cerca di imporre la propria superiorità nel pitturato e si porta sull’8-4 dopo tre minuti, prima che una tripla di Cole e un arresto e tiro di Rota riportino avanti gli ospiti. Palumbo produce un parziale centese, ma Dell’Agnello rintuzza il tentativo di fuga con il gancio del -4, seguito da uno scambio di favori in area fra Bruttini e Miani, uscito dalla panchina. Timeout per Coach Pillastrini sul 19-13 a 1’46” dalla fine del primo quarto. Le squadre si scambiano altri due canestri a testa, poi Mussini da oltre metà campo fissa il punteggio sul 24-17 facendo esplodere il tifo di casa. 

Mussini riprende da dove ha iniziato, finché un bel taglio del rientrante Mastellari sblocca il punteggio per gli ospiti sul 30-19. La sequenza concitata e spezzettata di partita non si può certo definire esteticamente appagante, a maggior ragione per le Eagles che falliscono alcune buone occasioni al tiro per ricucire lo svantaggio. La caparbietà degli ospiti viene infine premiata, con cinque punti consecutivi di Cole e Rota che ammutoliscono la Baltur Arena e costringono Mecacci al timeout. Una fiammata del nuovo arrivato Mitchell restituisce la doppia cifra di vantaggio a Cento, imponendo questa volta a Pillastrini di fermare il cronometro per riordinare le idee. 46-32 il risultato all’intervallo.

Cinque a zero immediato per Cividale che riapre di colpo la partita a inizio secondo tempo, che quattro punti consecutivi di Cento non bastano a richiudere perché l’attacco ospite continua a produrre. I padroni di casa entrano presto in bonus, ma le Eagles non riescono ancora ad agganciarli causa giornata di grazia della coppia Mussini – Mitchell. Continua il botta e risposta, ma le percentuali al tiro non premiano Cividale che rimane sempre intorno ai dieci punti di distanza. Il terzo quarto si chiude sul punteggio di 63-54 dopo un canestro sulla sirena di Mastellari.

L’ultimo periodo si apre con una schiacciata in contropiede di Marangon su assist dietro la schiena di Mastellari. Il canestro continua a sembrare maledetto e nonostante gli sforzi la parità rimane lontana, sul -7 firmato Berti. Un fischio su un tentativo da tre di Mitchell restituisce respiro a Cento, ma Capitan Rota da nove metri porta il punteggio sul 67-61 a metà quarto. Esce Mitchell per infortunio dopo una innaturale torsione del ginocchio in penetrazione; alla ripresa una tripla di Moreno riporta a +8 i padroni di casa e poi Palumbo firma il +10. A due minuti dal termine le Eagles sono aggrappate alla partita sul -8, ma di nuovo un intraprendente Palumbo mette la parola fine dalla lunga distanza. 78-67 il finale.

SELLA CENTO – UEB GESTECO CIVIDALE: 78 – 67

(24-17, 46 – 32, 78-67)

SELLA CENTO

Mitchell 16, Mussini 22, Bruttini 8, Kuuba, Palumbo 14, Bucciol n.e., Toscano (k) 4, Archie 7, Moreno 3, Ladurner 4.

Allenatore: Matteo Mecacci

Vice: Andrea Cotti e Giuseppe Ferlisi

Tiri liberi 7/11, Tiri da due 19/35, Tiri da tre 11/27, Rimbalzi 33 (27 dif. 6 off.)
 

UEB GESTECO CIVIDALE

Marangon 8, Redivo 2, Miani 18, Mastellari 2, Rota (k) 11, Furin n.e., Berti 6, Isotta n.e., Cole 11, Dell’Agnello 9.

Allenatore: Stefano Pillastrini

Vice: Federico Vecchi e Alessandro Zamparini

Tiri liberi 13/15, Tiri da due 21/41, Tiri da tre 4/26, Rimbalzi 42 (27 dif. 15 off.).

Arbitri: Centonza, Tirozzi, Belangeri

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE