• Ven. Set 30th, 2022

Voce del NordEst

Il web magazine online 24 ore su 24

La UEB Gesteco vince e guadagna il terzo posto al Trofeo ButanGas

DiRedazione

Set 4, 2022

Primo vittoria stagionale per i ducali che battono Skrljevo nella finalina

Nella serata conclusiva del Memorial Bortoluzzi, sempre davanti ad un nutrito e rumoroso gruppo di supporters, la Gesteco conquista il terzo posto nella finalina battendo i croati dello Skrljevo al termine di una gara ben condotta e controllata dai ragazzi di Pillastrini che così si lasciano alle spalle la sconfitta di ieri sera contro Forlì.

La prima frazione è stata all’insegna dell’equilibrio, con i croati che sono riusciti a frenare grazie al tiro dalla distanza (specialità della casa con un eloquente 5/8 dall’arco nel periodo) i tentativi di allungo dei ducali, scesi in campo più sciolti e capaci di una migliore circolazione della palla rispetto all’avvio contratto di ieri sera contro Forlì e a chiudere avanti rispetto agli uomini di Pillastrini per 27-29 con una bomba a fil di sirena di Ramme. Nel secondo quarto, terminato stavolta con Cividale avanti 45-44, le rispettive difese prendono meglio le misure e le ottime percentuali del primo periodo calano sensibilmente, in un match che si mantiene sempre combattuto e in cui le due squadre non lesinano intensità, con il friulano Miani che si mette in evidenza sotto le plance per la reattività sulle seconde palle e capitan Chiera in veste di bomber con 16 punti (5/7 dal campo) già nel carniere all’intervallo lungo. Nel terzo periodo il testa a testa prosegue, con Cividale che riesce però, sempre con il suo capitano sugli scudi quanto a precisione al tiro e una difesa sempre più attenta, ad ampliare lentamente il margine fino a 12 punti di vantaggio, chiudendo avanti 62-50 alla penultima sirena. Nell’ultimo tempo la Gesteco cerca di amministrare il vantaggio, cosa che riesce abbastanza agevolmente nonostante i tanti errori in attacco fino agli ultimi due minuti, quando lo Skrljevo si avvicina pericolosamente sul – 6 e fa presagire un finale complicato per i ragazzi di Pillastrini. La paura passa ancora una volta per merito di capitan Chiera che trova la bomba del 76 – 65 a 1’18” dal termine e incanala il match verso il 77 – 67 finale.

Nella due giorni “balneare” le note migliori in casa Gesteco, che non ha potuto schierare il nuovo arrivo Nikolic per un risentimento muscolare, vengono dalle prove convincenti di capitan Chiera, apparso subito decisamente motivato e con la mano già ben calibrata, dal positivo inserimento di Giacomo Dell’Agnello e dalla voglia di cimentarsi e migliorarsi senza riserve da parte di tutto il gruppo, sintomo della grande consapevolezza di tutto l’ambiente ducale per il cammino insidioso che attende le Aquile nella prossima stagione di serie A2. La prossima tappa di avvicinamento al campionato, che partirà il primo ottobre a Cividale contro Chieti, andrà in scena a Ferrara il 10 settembre per l’esordio in Supercoppa in casa del club estense.

TABELLINI

UEB GESTECO CIVIDALE – KK SKRLJEVO 77 – 67

(27-29, 26-40, 50-62)

UEB GESTECO CIVIDALE

Miani 2 (1/1, 0/2), Chiera (k) 30 (4/4, 5/9), Cassese 6 (2/4), Rota 4 (0/2, 1/6), Mouaha 5 (2/3, 0/2), Battistini 10 (5/12, 0/1), Barel, Nikolic n.e., Pepper 7 (2/6, 1/3), Brunetto,  Dell’Agnello 13 (4/5), Micalich n.e. 

Allenatore: Stefano Pillastrini

Vice: Federico Vecchi e Alessandro Zamparini

Tiri liberi 14/20, Tiri da due 18/33, Tiri da tre 9/27, Rimbalzi 48 (29 dif. 9 off.)

KK SKRLJEVO

Jelic 14 (3/9, 2/7), Svoboda n.e., Bart 9 (0/1, 3/5), Rajcic (k) 10 (1/3, 2/6), Antunovic 11 (2/5, 1/4), Ramme 16 (4/8, 2/3), Smojver 5 (1/1), Rajkovic (0/1, 0/1), Butorac (0/1), Cosic 2 (1/2)

Allenatore: Damir Rajkovic

Vice: Mrko Scekic

Tiri liberi 12/13, Tiri da due 11/29, Tiri da tre 11/28, Rimbalzi 34 (27 dif. 7 off.)

Arbitri: Giulio Giovannetti, Francesco Cassina e Massimiliano Spessot.

Redazione

Direttore : Stefano SERAFINI Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi