• Dom. Mar 3rd, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

Palmanova, 100 binomi al Concorso Internazionale Completo di Equitazione

DiRedazione

Set 25, 2023

Oltre 100 partecipanti da 8 nazioni

al Concorso Internazionale Completo di Equitazione 2023

A Palmanova weekend all’insegna dell’equitazione.

A vincere Susanna Bordone,

1° nella classe CCI3*L con Bolivar Gio Granno

Si è conclusa ieri la nona edizione del Concorso Ippico Internazionale di Completo categoria 3 stelle. La manifestazione ha visto la partecipazione di circa 100 atleti in rappresentanza di 8 nazioni (Italia, Austria, Rep. Ceca, Slovenia, Svizzera, Ungheria, Germania e Francia) tra i quali hanno figurato atleti di fama internazionale. Da menzionare l’ottima prova degli atleti dell’Esercito e, in particolare di quelli provenienti dal Centro Militare di Equitazione di Montelibretti con il 1°Graduato Roberto Riganelli che in sella a Quinou si è classificato 3° nella categoria CCI1*.

Al termine dell’evento, ha avuto luogo, alla presenza dell’assessore regionale alla difesa dell’ambiente energia e sviluppo sostenibile Fabio Scoccimarro, del consigliere regionale del Friuli Venezia Giulia Francesco Martines, del Vice Sindaco di Palmanova Luca Piani, del Comandante del Reggimento Col. Antonio Di Nitto e del Presidente della COLOC Gen. Vittorio Varrà, la cerimonia di premiazione, che ha visto salire nel gradino più alto del podio l’Appuntato Scelto dei Carabinieri Susanna Bordone classificandosi 1° nella classe CCI3*L con Bolivar Gio Granno.

La competizione è uno degli appuntamenti più attesi della stagione equestre essendosi guadagnata, nel tempo, la più alta considerazione da parte della Federazione Equestre Internazionale (FEI), tanto che dal 2018 è stata inserita dalla Federazione stessa in un circuito di eccellenza denominato “Italian Eventing Tour”, e imponendosi oggi come uno degli appuntamenti principali di circuito di gare internazionali di alto profilo tecnico, anche grazie all’impareggiabile palcoscenico naturale offerto dai bastioni della Città Fortezza, dove si è stata svolta la prova di cross country. La prova iniziale di dressage (22 settembre) e quella conclusiva di salto ostacoli (24 settembre) si sono svolte al campo ostacoli “Ettore Lajolo”.

L’evento svoltosi grazie alla sinergia tra il comitato organizzatore costituito dalla Commissione Locale “Friuli” dell’Associazione Nazionale Arma di Cavalleria (Co. Loc. Friuli – ANAC), dal Reggimento “Genova Cavalleria” (4°) e dal Comune di Palmanova, città patrimonio UNESCO, ha richiamato nella “Città Stellata” numerosissimi appassionati dell’equitazione provenienti dal Triveneto e dall’estero.Il “Genova Cavalleria” (4°), come altre realtà equestri dell’Esercito Italiano, parteciperà alla “Cavalcata del Bicentenario”, evento organizzato in occasione dei 200 anni della Scuola di Cavalleria. L’attività vedrà coinvolte due squadriglie formate da 4 binomi a cavallo che partiranno lungo due itinerari, rispettivamente da Venaria Reale (TO), prima sede dell’Istituto di formazione, e da Lecce, attuale città ospitante, verso Roma. La “Cavalcata del Bicentenario” avrà il suo epilogo il 27 ottobre a Roma, con l’afflusso delle due squadriglie in piazza di Siena, durante la cerimonia della Festa di Cavalleria in ricordo dell’anniversario della battaglia di Pozzuolo del Friuli, avvenuta il 30 ottobre 1917.

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE