• Mer. Lug 6th, 2022

Voce del NordEst

Il web magazine online 24 ore su 24

R-EVOLUTION AL TEATRO VERDI : SABATO 20 NOVEMBRE INTERVIENE IL PRESIDENTE ISS SILVIO BRUSAFERRO

DiRedazione

Nov 15, 2021

E DOMENICA I SOTTOSEGRETARI GAVA E DELLA VEDOVA, IL SEGRETARIO GENERALE INCE ANTONIONE, IL PRESIDENTE CONFINDUSTRIA ALTO ADRIATICO AGRUSTI

Vannia Gava

Fra i protagonisti che si confronteranno dal 19 al 21 novembre al Teatro Verdi di Pordenone nelle tre giornate di R-evolution, il format di dialoghi sull’attualità dedicato quest’anno al tema “Green challenge”, spicca senz’altro il Presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, Silvio Brusaferro, che interverrà sabato 20 novembre, alle 16, al dialogo “Leggere la pandemia per scrivere il futuro. Il diritto alla salute nell’Agenda 2030”, nel quale si confronterà con Massimo Cirri, autore e conduttore di Caterpillar Rai Radio2, per il coordinamento della giornalista Michela Nicolussi, redazione Corriere Veneto. La salute è (ancora) un diritto? L’Obiettivo 3 dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite si pone questo traguardo e il Servizio Sanitario Nazionale da oltre 40 anni cerca di garantirlo ai cittadini italiani, come ha pienamente dimostrato durante la crisi pandemica, malgrado le strutture sanitarie abbiano vacillato nel tracollo delle terapie intensive e con i reparti allo stremo. Ma come si prospetta il diritto alla salute, in un mondo profondamente segnato dalle diseguaglianze, e dove ancora non riusciamo a garantire a tutti i popoli il diritto al vaccino? A seguire con il giornalista Paolo Barnard, autore de “L’origine del virus” (Chiarelettere), e con il giornalista Claudio Pagliara corrispondente RAI da New York, si parlerà della genesi della pandemia covid 2020 – 2021 e delle strategie di prevenzione di futuri eventi pandemici che potrebbero trovare origine negli stessi laboratori in cui si indagano i virus. Un confronto legato a questioni sulle quali il pianeta si sta ancora interrogando, condotto dalla giornalista del Messaggero Veneto Paola Dalle Molle.

Domenica 21 novembre R-evolution parlerà anche di Green Economy: dall’economia circolare alla prevenzione degli sprechi. Il valore della sostenibilità”, conVannia Gava, Sottosegretario al Ministero della Transizione ecologica in presenza al festival, e con Michelangelo Agrusti, Presidente Confindustria Alto Adriatico, Alessandro Sonego, General Manager Microglass azienda vincitrice premio Vivere a Spreco Zero 2020, Valeria Broggian, presidente Gruppo Servizi CGN, con la video partecipazione inoltre di Antonia Klugmann, chef stellato e vincitrice Bologna Award per la sostenibilità agroalimentare. Condurrà il dialogo Omar Monestier direttore dei quotidiani Messaggero Veneto e Il Piccolo. La sensibilizzazione intorno alla “green economy” deve necessariamente coinvolgere istituzioni, cittadini, imprese, scuole, realtà associative: una filiera di attori che ci possa guidare in direzione della transizione ecologica ed energetica. E l’incontro conclusivo di R-evolution 2021, alle 19, sarà nel segno di “Youth 4, l’Agenda 2030 sulle gambe della generazione Zeta”: protagonisti Benedetto Della Vedova, Sottosegretario al Ministero degli Affari Esteri, Roberto Antonione, Segretario Generale InCE e Anna Postorino, attivista Fridays 4 future Italia. Conduce Cristiano Degano, presidente dell’Ordine dei Giornalisti FVG. I giovani sono la chiave per raggiungere i traguardi di sostenibilità ambientale e sociale prefissati per il 2030. R-evolution 2021 si congeda con un focus che vuole sottolineare la necessaria integrazione intergenerazionale nell’impegno per lo sviluppo sostenibile, e l’importanza della condivisione, con le giovani generazioni, di azioni e comportamenti utili al raggiungimento degli obiettivi 2030. L’energia dei giovani è un valore aggiunto irrinunciabile per innescare la trasformazione verso un futuro migliore per uomo e ambiente.

R-evolution 2021, promossodal Teatro Verdi Pordenone in sinergia con Crédit Agricole FriulAdria, trova la collaborazione di Fondazione Pordenonelegge e CGN Esplorato Culturali ed ècurato per l’Associazione Europa Cultura da Daniela Volpe e Paola SainL’ingresso a tutti gli eventi di R-evolution sarà aperto gratuitamente ai possessori di green pass. Info e dettagli: Teatro Verdi Pordenone https://teatroverdipordenone.it/r-evolution/

Redazione

Direttore : Stefano SERAFINI Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi