• Dom. Lug 14th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

Una prima assoluta con Anna Foglietta, Orchestra di Padova e del Veneto & Maurizio Camardi al Castello Festival 

DiRedazione

Lug 4, 2024

Padova, 4 luglio 2024 – Una serata-evento in prima assoluta quella di venerdì 5 luglio che vede interprete sul palco di Piazza Eremitani Anna Foglietta, attrice pluripremiata ai Nastri d’Argento. Uno spettacolo che rende omaggio a “Le città invisibili”, opera tra le più affascinanti di Italo Calvino e tra le più amate della letteratura italiana del Novecento. Ad accompagnare il racconto Maurizio Camardi, Ernesttico e l’Orchestra di Padova e del Veneto in un organico di 14 elementi diretto dal M° François López-Ferrer. I dialoghi fra Marco Polo e il Khan raccolti nel libro del grande scrittore italiano, di cui nel 2023 si è celebrato il centenario della nascita, sono stati ricostruiti lasciando perlopiù integro il testo originale. Narrazione, musica e immagini si intrecciano dando origine a una partitura unica di suoni e parole: un mondo fantasioso che sembra quasi diventare realtà. Nasce così uno spettacolo elegante e imprevedibile che giocando sul dettaglio, le parole e le immagini crea una geometria di rara suggestione.Un evento speciale per il Castello Festival che ha per protagonista una delle interpreti più intense del panorama cinematografico e teatrale italiano, accompagnata da una formazione musicale inedita impreziosita dalla presenza degli archi dell’Orchestra di Padova e del Veneto. Biglietti a partire da 15 euro, prevendite Circuito Vivaticket (punti vendita e online), Uffici IAT di Padova e OPV.

Camardi ph Fabio Di Lisa

Dopo il grandissimo successo di “Betoneghe se nasse, no se deventa”, lo spettacolo più rappresentato in Veneto degli ultimi anni con quasi 150 repliche, una lunga striscia di sold-out a teatro e oltre un milione di visualizzazioni sul loro canale Youtube, le tre Betoneghe – Silvana, Renata e Franca – tornano, sabato 6 luglio, a farsi gli affari degli altri con le loro “ciacole” e storie strappa-risate, accompagnate dalle musiche dell’orchestrina del Teatro delle Arance. Con il nuovo spettacolo “Betoneghe D.O.C.” (De Origine Casaina) la comicità veneta giunge al suo massimo con nuovi sketch, episodi e ambientazioni. Le “betoneghe” sono tre donne riservate che “per puro caso” vengono sempre a conoscenza dei fatti degli altri; vorrebbero tanto non spettegolare, ma la loro natura le rende particolarmente colloquiali. “Essere betoneghe” infatti è un modo ben preciso di essere, di dire e di porsi con gli altri e Silvana, Renata e Franca lo sono. Spesso anche fuori dalle scene!

Raccontando fatti di vita quotidiana, le protagoniste catturano il pubblico al punto che si arriva a scordarsi di essere in un teatro, ma ci si sente proiettati in un ambiente familiare, in luoghi e situazioni di ogni giorno, che tutti – chi più o chi meno – frequentiamo. Si passa dalle liti con i mariti al mangiare e ingrassare, dal servizio di volontariato in parrocchia al sistemarsi dalla parrucchiera; insomma, tutto è solo un pretesto per poter sempre e solo “spettegolare”. Biglietti a partire da 15 euro, prevendite Circuito Vivaticket (punti vendita e online), Cartoleria C’era una volta e Gabbia Dischi.

L’iniziativa è promossa dal Comune di Padova Assessorato alla Cultura con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo. L’organizzazione generale è affidata alla Scuola di Musica Gershwin che ha attivato per questo progetto un importante network con diverse associazioni e operatori culturali tra cui INAF, Veneto Jazz, I Solisti Veneti, Orchestra di Padova e del Veneto, Dal Vivo Eventi, Dance4Fun, MareAltoTeatro, Play APS, Tempi e Ritmi, Associazione Miles/Padova Jazz, Associazione Filosofia di Vita, Il Cantiere delle donne, Associazione Giuseppe Verdi, Free Line ASD, Padova Tango Festival e Plastic Free Onlus. Main Sponsor del festival è IN’s Mercato a cui si affiancano gli sponsor BCC Veneta, Tecno Crane, Stylplex e Giuriolo & Pandolfo Assicuratori. Insieme a loro i partner Garden Cavinato, BigUp Eventi, Hotel Europa e Bar Mantegna e i media partner Radio Bellla&Monella, Radio Gelosa, APS Holding, Quadro Advertising, Fotoclub Padova.

Il programma completo di Castello Festival con tutte le descrizioni degli spettacoli e le modalità di partecipazione agli eventi è online sul sito www.castellofestival.it e sulle pagine social Castellofestivalpadova.

Programma completo

Venerdì 5 luglio | Piazza Eremitani ore 21:15

ANNA FOGLIETTA, ORCHESTRA DI PADOVA E DEL VENETO & MAURIZIO CAMARDI

diretti da François López-Ferrer

Le città invisibili di Italo Calvino

prima assoluta | in collaborazione con Orchestra di Padova e del Veneto e AidaStudioProduzioni

Sabato 6 luglio | Piazza Eremitani ore 21:15

TEATRO DELLE ARANCE

Betoneghe DOC

in collaborazione con Tempi e Ritmi

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE