• Gio. Dic 1st, 2022

Voce del NordEst

Il web magazine online 24 ore su 24

Cresce l’attesa: Fiera Campionaria e San Donà Fumetto verso il tutto esaurito

DiRedazione

Lug 21, 2022

Il sindaco Andrea Cereser: “Le nostre Fiere tornano tutte e in veste completa”

Si cominciano a definire i contorni della prossima Fiera Campionaria d’Autunno (in calendario i prossimi 1, 2 e 3 ottobre, in concomitanza con la Fiera del Rosario) e di San Donà Fumetto (8 e 9 ottobre), due manifestazioni che tornano dopo due anni di stop.

«Voglio confermare l’impegno del Comune per le nostre tradizionali Fiere di ottobre che quest’anno si faranno in veste completa. La Campionaria rimane un volano per l’economia di tutto il nostro territorio, mentre per San Donà Fumetto era doveroso riportarla sul palcoscenico per non farle perdere quella reputazione anche internazionale che ha saputo conquistarsi nei suoi primi dieci anni di attività» ha dichiarato il sindaco Andrea Cereser.

Durante la conferenza stampa il presidente di Confcommercio San Donà-Jesolo Angelo Faloppa e quello di Confartigianato San Donà di Piave, Nazzareno Ortoncelli, hanno confermato la più che buona partenza delle prenotazioni degli spazi fieristici: «Siamo già all’80% e andiamo verso il tutto esaurito, segno che c’è un forte interesse da parte degli imprenditori del territorio e non solo» hanno ricordato i due rappresentanti delle associazioni di categoria sandonatesi.

«Altra novità importante è che quest’anno tornano anche la Coldiretti, a testimonianza del grande spazio che sarà dato all’agricoltura, così come a panificatori e macellai, ed anche l’organizzazione degli industriali, un’unione di intenti che non si vedeva dagli anni ‘90» ha sottolineato Nazzareno Ortoncelli.

«Dopo due anni di sofferenza il ritorno di questo importante appuntamento per il nostro territorio – ha dichiarato il presidente di Confcommercio Angelo Faloppa – aiuterà le nostre imprese che potranno contare su uno spazio diverso, più compatto, di circa 6000 mq ma molto meglio distribuito, senza sprechi di spazio e con un occhio di riguardo alla sostenibilità».

La Campionaria d’Autunno si terrà infatti all’interno della struttura ‘ex Papa’ di via Pralungo, sempre in prossimità del centro cittadino e quindi nel cuore della concomitante Fiera del Rosario, capace di richiamare in città centinaia di migliaia di persone.

Francesca Tuzzato, presidente dell’associazione Tanagura che organizza l’11 edizione di San Donà Fumetto, ha confermato le date della fiera del fumetto, calendarizzate nel weekend successivo alla Fiera del Rosario, con importanti novità: «Ringrazio quanti ci hanno dato una mano per tornare a fare la nostra kermesse del fumetto, dopo due anni di stop non era facile riprendere il filo del discorso, anche se le vendite di fumetti e i lettori sono nel frattempo aumentati. Segno che il pubblico ha voglia di tornare a confrontarsi e vedersi nelle fiere del fumetto, e anche noi».

Quest’anno San Donà Fumetto creerà una vera e propria ‘cittadella del fumetto’: agli ex magazzini Teso per gli espositori e in due tensostrutture adiacenti per la mostra, i cosplayers, i videogiochi e i giochi. A proposito dei quali l’associazione Tanagura ha ideato un gioco da tavolo di sua creazione che sarà regalato a tutti i partecipanti alla ‘caccia al tesoro’.

Torna anche il concorso di illustrazione (al migliore andranno 2mila euro) da quest’anno dedicato a Giovanni Tuzzato, ideatore della Fiera del Fumetto e venuto a mancare un paio di mesi fa, «il cui tema è ‘War’, guerra, da intendersi in tutti suoi significati» ha spiegato Francesca Tuzzato, mentre per i numerosi ospiti attesi alla kermesse sandonatese, essi verranno svelati solo a settembre.

In foto di copertina : Da Sx Faloppa, Tuzzato, Cereser, Ortoncelli

Redazione

Direttore : Stefano SERAFINI Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi