• Mar. Gen 31st, 2023

Voce del NordEst

Il web magazine online 24 ore su 24

Collegio periti agrari FVG – Forum clima, agricoltura e sostenibilità in Friuli VG : nel 2100 saremo come la Sicilia di oggi

DiRedazione

Dic 15, 2022

I periti agrari a convegno dopo l’elezione di Cattaruzzi, al Consiglio Nazionale, e Pravisani al Collegio regionale

I rapporti tra cambiamenti climatici, l’agricoltura e la sostenibilità sono stati al centro del convegno annuale organizzato dal Collegio dei Periti Agrari e Periti Agrari Laureati del Fvg. I relatori intervenuti hanno tracciato un quadro esaustivo sulla situazione del clima, sulle cause delle sue alterazioni e sulle possibili misure di adattamento e mitigazione attuabili in questo territorio.

Dopo gli interventi di Enos Costantini, divulgatore di cultura agraria, e di Fabrizio Goffredi della Fondazione Agrifood e Bioeconomy Fvg, Andrea Cicogna, esperto di monitoraggio del clima di Arpa Fvg, ha descritto l’andamento dei principali parametri e fenomeni climatici (temperatura, piovosità, gelate e grandinate), nei vari periodi storici e le previsioni nel breve, medio e lungo periodo, sottolineando che, in caso di inerzia termica, la nostra regione potrebbe presentare, entro il 2100, un clima analogo a quello attuale della Sicilia.

Collegio periti agrari Fvg – i premiati

Stefano Bongiovanni, direttore dell’area tecnica del Consorzio di Bonifica della Pianura Friulana, ha descritto le strategie finalizzate alla razionalizzazione dell’uso della risorsa idrica su scala comprensoriale, citando i numerosi progetti di ammodernamento della rete irrigua, volti a convertire il sistema di distribuzione da scorrimento superficiale a “pluvirriguo”. Quest’ultimo sistema presente attualmente in misura del 67 per cento delle superfici agricole regionali, determina un risparmio idrico del 50 per cento.

Durante l’incontro si è pure ricordata l’elezione di Giovanni Cattaruzzi, (presidente del Collegio Fvg per 11 anni), a componente del Consiglio del Collegio Nazionale, con il sostegno dei Collegi del Friuli VG e del Veneto, e presentato ai membri del Collegio regionale (che conta 380 iscritti) il nuovo presidente, Luigi Pravisani eletto alla carica nel settembre 2022. Pravisani, proveniente dal mondo della scuola e dell’Università, è un libero professionista esperto in tematiche ambientali.

L’appuntamento svoltosi a Udine, infine, ha rappresentato l’occasione per consegnare due targhe per meriti professionali e didattici al perito agrario Paolo Del Zotto e a Marco Fragiacomo, dirigente scolastico dell’Istituto Tecnico Agrario “Brignoli”, di Gradisca d’Isonzo.

Ai lavori hanno partecipato anche Bernardino Lattarulo, coordinatore della Gestione Separata della Cassa di Previdenza Enpaia e il presidente del Consiglio Nazionale, Mario Braga.

Fonte : essegipress

In copertina : Cattaruzzi a sx, Pravisani a dx

Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi