• Mer. Lug 6th, 2022

Voce del NordEst

Il web magazine online 24 ore su 24

Con Sand & Sound ripartono i grandi eventi di Cavallino-Treporti

DiRedazione

Giu 22, 2022

«I grandi eventi di Cavallino Treporti ci sono mancati tanto in questi ultimi due anni. Finalmente ricominciamo con uno dei più belli, ovvero il Sand & Sound, con tutta la spiaggia che contemporaneamente si riempie di suoni e luci per allietare ospiti e residenti».

È entusiasta Mattia Enzo, vicepresidente del Consorzio Parco Turistico di Cavallino Treporti, per la ripartenza dei grandi eventi del territorio, che da anni contribuiscono ad attrarre sulla spiaggia sempre più persone all’insegna del sano divertimento.

140 musicisti arrivati da tutto il Veneto e anche oltre, dislocati in 29 postazioni nei 13 chilometri di arenile per far ballare assieme persone di ogni età e Paese, approfittando del linguaggio universale e conosciuto da tutti: quello della musica.

«Un momento di condivisione per vivere la vacanza in questo inizio estate: il 21 giugno è la giornata internazionale della musica, e la musica è proprio il linguaggio universale con cui comunicare, quindi un perfetto biglietto da visita per iniziare l’estate tutti assieme» conferma l’assessore alla cultura del comune di Cavallino-Treporti Alberto Ballarin.

E ce n’era per tutti i gusti, ieri sera, grazie a ben 18 generi musicali eseguiti da band e orchestre, che hanno richiamato migliaia di persone nei chioschi e nelle postazioni in spiaggia.

«La quinta edizione del Sand & Sound è un vero e proprio momento di cultura, di divertimento, di ritrovo e di condivisione – aggiunge Ballarin – un perfetto preludio per un’estate 2022 all’insegna della ripartenza, del ritornare a fare comunità, sia con chi vive a Cavallino-Treporti, sia con gli ospiti».

L’estate è iniziata col ritmo giusto, è il caso di dire, e ora sale l’attesa anche per gli altri grandi eventi del territorio.

Il 27 luglio ritornerà per la seconda edizione “Enjoy the Beach” con un format tutto nuovo, mentre il 27 agosto sarà la volta dell’evento da Guinness dei primati, il “Beach on Fire”, lo spettacolo pirotecnico sincronizzato lungo tutto l’arenile.

Redazione

Direttore : Stefano SERAFINI Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi