• Sab. Mar 2nd, 2024

Voce del NordEst

Il web magazine online 24/7

La UEB Gesteco Cividale cede a Piacenza: 87 – 72

DiRedazione

Ott 15, 2023

Dopo un primo tempo combattuto, allungano i padroni di casa

Si ferma la striscia positiva di risultati per la UEB Gesteco Cividale che esce sconfitta dal PalaBanca di Piacenza per 87 a 72.

Nella quarta giornata di campionato non riesce l’impresa alla Gesteco, che si presentava contro l’Assigeco con il vento in poppa dopo le due vittorie consecutive contro Orzinuovi e Chiusi. Dopo un inizio positivo, trascinati da un super Redivo, la squadra ha faticato nel secondo tempo, complice una serata di grazia al tiro degli avversari, che soprattutto a rimbalzo hanno detto la loro. Ora la truppa di Pillastrini è attesa dal derby contro Udine, in cui sarà fondamentale ripartire da quella intensità difensiva e da quel gioco corale che si sono visti oggi in avvio di gara.

Si parte con Rota, Furin, Redivo, Miani e Mastellari. Gli avversari con Sabatini, Querci, Veronesi, Skeens e Miller. Piacenza parte subito forte con Miller che guadagna un rimbalzo e mette i primi due della serata, la risposta cividalese è affidata a Miani che palleggia, arresta e tira trovando un gran tiro. Nel primo quarto risuona la legge del Gaucho Redivo che si carica la squadra sulle spalle e sfoggia tutto il suo repertorio: prima realizza il canestro in penetrazione e subisce fallo, trasformando il conseguente libero, poi spara una bomba da distanza siderale a 5’28’’ e porta la Gesteco sul +2. L’argentino continua a martellare da tre e Piacenza chiama time-out. C’è grande equilibrio in questa fase, con il match che vive delle folate di Skeens e Sabatini da una parte e Redivo e Isotta dall’altra. Il primo quarto si conclude con i padroni di casa in vantaggio di 1, sul 23 a 22.

Il secondo quarto trova subito altri due protagonisti del match: l’asse Dell’Agnello-Berti è caldissima, con il livornese che prima mette la bomba del + 3 che vale il 24 a 27 e poi serve un assist al bacio per Berti che da sotto non sbaglia e allunga sul + 5, 24 a 29. Aumenta l’intensità difensiva della Gesteco, con l’attacco di Piacenza che si inceppa e non riesce più a segnare. Cividale vola sul + 7 a 7’06’’ con Berti che è bravo a correggere un tiro di Dell’Agnello. Bartoli con una bomba aumenta il vantaggio sul + 8 a 3’24’’ dalla fine del quarto. La risposta di Piacenza è affidata a Sabatini che prima realizza da sotto canestro il più facile dei tap-in e poi mette una tripla che vale il -3. I padroni di casa si fanno sotto con Miller e Skeens, ai quali risponde una tripla di Rota che vale il +1 di Cividale, con il punteggio che recita 42 a 43 a fine secondo quarto.

Nel terzo quarto la formazione piacentina parte molto aggressiva, trascinata dai due americani Miller e Skeens. La reazione cividalese è affidata a Dell’Agnello che prima cancella Sabatinicon una stoppata e poi dall’altra parte conclude segna da due, subisce fallo e realizza il tiro libero. Lo stesso Sabatini firma il + 5 di Piacenza a 3’17’’ e poi Veronesi allunga sul +7. I padroni di casa acquistano fiducia e ancora Sabatini da tre firma il 60 a 53 a 1’13’’. Prove di fuga, per il 62 a 54.

Nel quarto periodo i piacentini sono letteralmente trascinati da Miller, che da tre porta i suoi sul +12 a 6’33’’. Miani prova subito a rispondere con una bomba allo scadere dei 24 secondi, ma gli avversari prima con Querci e poi con Skeens trovano il + 15 a 3’36’’. Redivo è l’ultimo ad arrendersi guadagnandosi e realizzando dei tiri liberi che valgono il -10 a 48 secondi dalla fine. La parola fine sull’incontro le triple di Querci e Sabatini. Ora l’obbiettivo dei ragazzi di Pillastrini è rialzarsi subito, perché domenica prossima c’è il derby con Udine al Carnera. Una partita che non ha certo bisogno di presentazioni e che avrà bisogno del sostegno di tutta la Marea Gialla.

UCC ASSIGECO PIACENZA – UEB GESTECO CIVIDALE 87-72

(23-22, 19-21, 20-11)

UCC ASSIGECO PIACENZA: Querci 12, Sabatini 21, D’Almeida 2, Gallo 3, Gherardini, Joksimovic, Serpilli, Bonacini 2, Veronesi 14, Miller 17, Filoni, Skeens 16.

Allenatore: Stefano Salieri

Vice: Alejandro Humberto Manzo e Alessandro Susino

Tiri liberi 11/16, Tiri da due 20/34, Tiri da tre 12/36, Rimbalzi (offensivi 17 e difensivi 25).

UEB GESTECO CIVIDALE: Mastellari 2, Redivo 23, Bartoli 6, Berti 8, Dell’Agnello 12, Rota 3, Furin 5, Marangon, Isotta 3, Miani 10.

Allenatore: Stefano Pillastrini

Vice: Federico Vecchi e Alessandro Zamparini.

Tiri liberi 13/16, Tiri da due 19/37, Tiri da tre 7/25, Rimbalzi (offensivi 10 e difensivi 24).

Arbitri: Duccio Maschio, Fulvio Grappasonno e Matteo Roiaz.

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE