• Gio. Dic 1st, 2022

Voce del NordEst

Il web magazine online 24 ore su 24

COMUNICAZIONE SULLO STATO DELLA SICCITA’ E SULLA GESTIONE DELL’IRRIGAZIONE NEL TERRITORIO DEL VENETO ORIENTALE

DiRedazione

Lug 22, 2022

Vista la persistenza delle condizioni di siccità con elevate temperature e crescente deficit pluviometrico rispetto alla media del periodo negli anni precedenti;

Considerata la ridotta portata da monte nei principali corsi d’acqua, che comporta una risalita accentuata del cuneo salino con presenza di acqua salata ben oltre i 30 km nell’entroterra, rendendo necessarie in alcuni casi la sospensione delle attività di derivazione dai Fiumi;

Richiamata l’Ordinanza Regionale n. 60 del 19 luglio 2022, a firma del Presidente Luca Zaia, con la quale è stato confermato lo stato di crisi idrica nel territorio regionale e con il medesimo provvedimento, sono state definite le misure necessarie a fronteggiare tale situazione con raccomandazione a tutti gli utilizzatori di acqua, e in particolare agli operatori del settore agricolo, di utilizzare la risorsa in modo estremamente parsimonioso, sostenibile ed efficace, limitandone il consumo al minimo indispensabile in azione coordinata con in Consorzi di Bonifica;

si rende noto che

  • ad oggi la gestione ottimizzata con turnazioni e consegna a richiesta delle scarse quantità di acqua a disposizione, tramite le opere pubbliche di irrigazione sta rendendo possibile il proseguo dell’attività irrigua di soccorso in buona parte dei 60.000 ha irrigati, che consentirà il completamento del ciclo di coltivazione seppur con rese inferiori a quelle ordinarie;
  • in alcune aree ristrette del territorio si sono rese necessarie azioni di sospensione temporanea del servizio irriguo a causa della totale assenza di acqua dolce dai copri idrici da cui il Consorzio deriva le acque irrigue, dovuta alla riduzione degli apporti od alla risalita del cuneo salino;
  • nei prossimi giorni con il protrarsi di tali condizioni, potranno essere incrementate le azioni di razionalizzazione e turnazione dei prelievi in relazione alla domanda, alla disponibilità della risorsa, nonché ai piani colturali aziendali, dando precedenza alle domande per irrigazione delle colture principali (colture arboree e primi raccolti), che saranno coordinati dal personale di sorveglianza e dall’ufficio preposto.

Per ulteriori informazioni il Consorzio rimane a disposizione al 0421 392511.

Redazione

Direttore : Stefano SERAFINI Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi