• Ven. Dic 2nd, 2022

Voce del NordEst

Il web magazine online 24 ore su 24

Campionato regionale juniores under 19 gironi A/B, i risultati

DiAlPontelli

Ott 2, 2022

La seconda giornata del girone A under 19 regionale ha solo parzialmente confermato quello che avevamo notato dopo la prima giornata, cioè la forza delle quattro pordenonesi, Sanvitese, Tamai, Chions, Fiume/Bannia, inizialmente indiziate come possibili protagoniste alla vittoria del girone e delle outsider Pro Fagagna, Rive/Flaibano e Union Martignacco…prima giornata che però solitamente sfugge ad ogni regola essendo appunto la prima partita e quindi le squadre sono ancora in “rodaggio” e  alla ricerca della migliore forma e di una certa quadra, 

La Sanvitese sicuramente conferma il suo stato di forma e la sua compattezza vincendo sul difficile campo del Fiume/Bannia con una prova di carattere, difendendo il gol di vantaggio e resistendo fino alla fine. Si dividono la posta l’ingiudicabile Fontanafredda, ancora lontana da una vera identità di squadra nonostante un organico nuovo ma di livello e il Chions, per molti una delle possibili candidate alla vittoria finale, apparsa però distratta in occasione delle reti avversarie e imprecisa in avanti. Il Tamai, nonostante un altro gol del bomber Nogarol, non riesce a superare l’Union Martignacco che dopo essere passata in svantaggio riesce a recuperare e a contenere gli avversari costringendoli al pareggio finale. Notevole lo squillo del Rive/Flaibano che demolisce con un perentorio 5-1 il malcapitato Casarsa che era addirittura passato in vantaggio. Il Tricesimo dopo la sconfitta casalinga nel primo turno vince facilmente a Codroipo con un netto 0-3, evidenziando le difficoltà dei rossi di casa che non riescono quasi mai a impensierire gli ospiti e confermano la loro sterilità offensiva.

Ottime sensazioni arrivano anche da Aviano dove la formazione locale vince 2-1 contro un Ancona/Lumignacco apparsa ancora una squadra  in fase di costruzione e priva di una vera identità.

La Pro Fagagna dopo la convincente vittoria nel primo turno contro il Codroipo era attesa dalla complicata trasferta di Sacile. 

I sacilesi arrivavano dalla sconfitta  sorprendente per certi versi( sulla carta..) di Casarsa anche se avevano affrontato la gara privi di 5 giocatori.

I rossoneri di mister Livon cercavano con una manovra avvolgente di scardinare la rocciosa ( e piuttosto fallosa) retroguardia avversaria, il campo in sintetico non agevolava certo la manovra essendo apparso un terreno piuttosto veloce e non particolarmente facile. Il gol del vantaggio della Sacilese arrivava quasi come una beffa perché giungeva alla prima vera azione di rimessa dei giocatori di casa. L’arbitro, apparso in giornata decisamente no, graziava più volte i giocatori di casa che spesso usavano le maniere forti per fermare i rossoneri di Fagagna che comunque grazie al gol di Minisini riuscivano a trovare il meritatissimo pareggio. 

La formazione di casa agiva quasi solamente di rimessa praticamente non impensierendo mai il portiere Michelin mentre i ragazzi del Fagagna ci provavano con i vari  capitan Gasparini, Burelli, Degani, Minisini, Morsanutto e company ma trovavano davanti sempre un ottimo portiere e la già citata aggressività degli avversari e quindi riuscire ad impensierire seriamente la retroguardia di casa risultava complicato. Nel finale mister Livon tentava il tutto per tutto inserendo un altra punta ma il risultato finale non cambiava e le due compagini si dividevano la posta in palio. 

Nel prossimo turno i rossoneri saranno impegnati in casa in un derby col Rive/flaibano che si preannuncia fin da ora scoppiettante con diversi ex che militano nella formazione avversaria. Gia il prossimo turno può dare comunque  una chiave di lettura  importante sulle gerarchie, dove ad esempio la Sanvitese può allungare sulle avversarie approfittando del turno casalingo col fanalino Codroipo, o il Chions che gioca a Casarsa…e il Fiume/Bannia atteso al riscatto in trasferta a Udine sul campo dell’indecifrabile Ancona. Staremo a vedere.

Nel girone B invece caratterizzato da due  gare da recuperare, che aggiorneremo in seguito, si evince che I favoriti San Luigi e Triestina academy, che vincono nettamente contro le malcapitate Aquileia e Roianese, stanno già correndo, in compagnia dell’Ol3,vittorioso a sua volta 5-2 contro lo  Zaule, con l’outsider Forum julii che insegue vincendo una combattuta gara contro il Ronchi, mentre crolla ancora Unione Friuli stavolta con la Sangiorgina. Lunedi i due recuperi ci diranno se la virtus Corno potrà essere tra i leader del girone e se il ripescato Tolmezzo riuscirà a reagire alla batosta di domenica scorsa.

Risultati e classifiche:

Girone A:

AVIANO- ANCONA/LUMIGNACCO  2-1

CODROIPO-TRICESIMO  0-3

FIUME/BANNIA- SANVITESE   0-1

FONTANAFREDDA- CHIONS 2-2 

RIVE /FLAIBANO- CASARSA  5-1

SACILESE- PRO FAGAGNA  1-1

UNION MARTIGNACCO- TAMAI  1-1

CLASSIFICA :

SANVITESE     6

TAMAI               4

UNION MARTIGNACCO    4

CHIONS        4

PRO FAGAGNA    4

RIVE/FLAIBANO   3

FIUME/BANNIA    3

TRICESIMO   3

CASARSA   3

AVIANO    3

SACILESE    1

FONTANAFREDDA   1

ANCONA/LUMIGNACCO  0

CODROIPO   0

RISULTATI GIRONE B:

FORUM JULII- RONCHI   3-2

OL3- ZAULE   5-2

ROIANESE- TRIESTINA ACADEMY   0-3

SAN LUIGI -AQUILEIA   6-0

SANGIORGINA- UNIONE FRIULI   5-1

VIRTUS CORNO- UNIONE Fincantieri 1-3   

TOLMEZZO- FIUMICELLO    2-1

CLASSIFICA : 

SAN LUIGI     6

TRIESTINA ACDEMY     6

OL3      6

FORUM JULII    4

AQUILEIA     3

FINCANTIERI 3

SANGIORGINA    3

VIRTUS CORNO 3

TOLMEZZO 3

ZAULE    3

FIUMICELLO    1

RONCHI     0

ROIANESE    0

UNIONE FRIULI ISONTINA    0

In foto di copertina : Sacilese – Pro Fagagna

Rispondi