• Dom. Dic 5th, 2021

VNE

online 24 ore su 24

LE PAGELLE DI STERA : TORINO vs UDINESE 2-1

DiStera

Nov 22, 2021

LE PAGELLE DI STERA

TORINO vs UDINESE : 2 – 1
22/11/2021

SILVESTRI: 5,5
Scivola quando Brekalo dalla distanza lo impallina! Errore imperdonabile per un professionista! Si riscatta in parte con interventi decisi e sicuri.
M U T E V O L E

BECAO: 6
Solido in marcatura ma poco propositivo.
A S E T T I C O

NUYTINCK: 6,5
Con Belotti è una sfida sin dal primo minuto. Il capitano limita i danni con mestiere. Esce per Arslan.
C O N C R E T O

SAMIR: 6
Limita come può la superiorità territoriale degli avversari.
A B N E G A T O

MOLINA: 5,5
In netta flessione il giovane argentino Rendimento al di sotto delle aspettative, privo di guizzi e malizia.
M O S C I O

PEREYRA: 5,5
Assente ingiustificato tra gli undici in campo, evento oramai abituale per il tucu.
S V A G A T O

WALACE: 6
Dovrebbe reggere l’urto granata a centrocampo, regge a malapena il pallone tra i piedi. Secondo tempo più positivo.
S T E R I L E

UDOGIE: 5,5
Messo alle strette dai granata, si fa spesso saltare senza mai rendersi propositivo. Esce per Soppy.
F R A S T O R N A T O

PUSSETTO: 5,5
Poco e male servito nel primo tempo. Molto movimento ma poca sostanza. Esce per Forestieri.
L A N G U I D O

DEULOFEU: 6
Si danna l’anima a cercare di cucire la squadra, scollata e inconcludente! Esce per Samardzic.
E S E M P L A R E

BETO: 6
Si fa valere nei contrasti e ci mette il fisico per far salire la squadra. Poco rapace, nel primo tempo manca il tocco decisivo a due passi da Milinkovic-Savic.
A I T A N T E

ARSLAN: 6,5
Rileva Nuytinck dando vita alla manovra friulana.

FORESTIERI: 6,5
Entra al posto di Pussetto. Segna un goal superbo con una punizione magistrale.

SOPPY: s.v.
Subentra a Udogie.

SAMARDZIC: s.v.
Entra in campo al posto di Deulofeu. Spreca una buona occasione.

IL MISTER: 6
Disegna una formazione sbilanciata, con 4 uomini di movimento coperti da Walace. Con il 3-4-2-1, al cospetto di Juric prova ad osare oltre il lecito, tornando di controcanto alla difesa a 3. La squadra in campo è assente in fase di impostazione e in attacco, e la difesa di fatto soffre le ripartenze granata. Primo tempo perso ai punti e sul campo. Il secondo inizia pure peggio, la squadra non pare seguirlo. Al 58^ ridisegna l’assetto tattico tornando alla difesa a 4. Con i cambi riesce quasi a raddrizzare la partita, ma resta l’amarezza per una partita impostata male.
I M P A C C I A T O

CITAZIONE SPECIALE DI OGGI

ATTEGGIAMENTO : 4
Contro una diretta rivale perdere ai punti in questo modo dovrebbe fare riflettere su molte scelte!

LA SINTESI: Juric SOVRASTA Gotti
Posticipo serale in casa dei granata per i friulani. Si festeggiano gli 80 anni del “Paron” Pozzo, speriamo i bianconeri sappiano omaggiarlo a dovere. Rientra Pussetto e lo schieramento iniziale è di tutto rispetto, a trazione anteriore per osare a imporre subito il gioco. Torino di granata vestito, maglia stile “sprite” per i friulani. 7^ minuti di nulla e poi all’improvviso dalla distanza Brekalo sorprende Silvestri che scivola e tutta la difesa bianconera, e niente, il Torino passa! Troppe disattenzioni e difesa “molle”. Puniti al primo affondo. Al 13^ molto bravo Djidji a salvare in corner su Deulofeu lanciato in contropiede. Dal corner parte un contropiede granata che Molina ferma giocandosi il giallo per fallo a centrocampo. 25^ minuto, Beto parte dalla trequarti palla al piede e scarica a Pussetto che conclude a giro tenendo però la palla troppo bassa, con Milinkovic che salva in corner. Risponde subito Belotti che impegna la difesa friulana che si salva in corner. Partita giocata da entrambe le squadre a viso aperto, con i granata più bravi a sfruttare le occasioni. Non piace la posizione del tucu, fin ora di fatto ininfluente. Non funziona l’idea di Gotti con Beto-Deulofeu-Pussetto-Pereyra che non pungono, e costringono semmai a soffrire le ripartenze degli uomini di Juric. Al 43^ Udogie invece di tirare in porta…l’appoggia all’estremo difensore granata, inspiegabile! Finisce il primo tempo con il toro avanti, meritatamente. Pereyra, Molina, Walace fantasmi in campo, Pussetto poco servito, Silvestri poco reattivo, Deulofeu e Beto che ci mettono impegno ma non sono bastati. Serve un secondo tempo diverso, decisamente diverso. Nessun cambio all’inizio del secondo tempo. Nuytinck salva i suoi dopo un erroraccio di Molina salvando in corner. Dal corner mischia furiosa in cui si dimostrano ingenui i bianconeri e feroci i granata, 2 a zero inevitabile con Bremer a rete. Se queste sono le premesse, meglio tornare subito a casa!! Walace al 50^ impegna Milinkovic con una conclusione centralissima su servizio di Pereyra. Risponde il toro con Pobega che manda il pallone di poco a lato. Cartellino giallo al 56^ minuto per Pereyra, fallo di frustrazione in evidente difficoltà. Dentro Arslan e Forestieri al 58^. Al 63^ Juric mette dentro Singo e Linetty. Al 65^ azione concitata in area granata, con Beto prima e Forestieri poi che non riescono a concludere a rete, con verifica Var per un intervento difensivo valutato non falloso. Al 68^ Silvestri salva in area su Belotti. Entra Zima tra i granata. Al 73^ Bremer conclude di poco a lato. Magia di Forestieri al 76^, punizione perfetta che supera Milinkovic-Savic, dal 2016 l’Udinese non segnava da punizione. Esce Udogie ed entra Soppy. All’81^ dentro Pjaca e Zaza per i granata e Samardzic per i bianconeri. Occasionissima all’83^ per i bianconeri con Arslan murato da Milinkovic. 90^, Molina e Forestieri aprono la fascia sinistra con Samardzic che impatta al volo impegnando Milinkovic che salva in corner, sprecato poi dal giovane tedesco. Finisce in gloria per il toro, friulani di nuovo a secco, di punti e di gioco. Si svegliano troppo tardi i friulani.

TORINO : MILINKOVIC-SAVIC 7, DJIDJI 6.5 (ZIMA 6), BREMER 7, BUONGIORNO 6, VOJVODA 6, LUKIC 6.5, POBEGA 6.5, AINA 6 (SINGO 6), BREKALO 6.5, PRAET 5.5 (LINETTY 6), BELOTTI 7

Stera

Stefano SERAFINI, alias STERA, direttore di VOCEDELNORDEST.IT email : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi